PubblicitàAttiva DAZN
17 C
Milano
17.1 C
Roma
PubblicitàAltroconsumo Investi

MILANO

Pubblicità

MILANO SPETTACOLI

HomeimmigrazioneRoberto Maroni aizza i leghisti sulla "Marcia pro-immigrati" del 20 maggio a...

Roberto Maroni aizza i leghisti sulla “Marcia pro-immigrati” del 20 maggio a Milano

SEGUITE GAIAITALIA.COM MILANO anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di G.G.

 

 

 

 

Il presidente della regione Lombardia, Roberto Maroni, strizza l’occhio al suo elettorato con una nota stampa giunta nella quale parla di “Giustizia e Sicurezza” a proposito della Marcia Pro Immigrati prevista a Milano il prossimo 20 maggio.

Roberto Maroni marca il territorio, citando il primo cittadino di Milano: “Il sindaco Sala dice che sarà un momento importante per la città? Per me lo è stata l’operazione anti-clandestini portata a termine in Stazione Centrale dalle Forze dell’ordine. Spero che venga rifatta e ho chiesto al ministro dell’Interno, prefetto e questore di replicarla in altre provincie dove ci sono le stesse criticità. Bisogna far capire che non si tratta di un gesto simbolico, ma andare avanti fino a quando non saranno ripristinate le condizioni di normalità”. Il notiziario quotidiano Lnews del 17 maggio sottolinea che le dichiarazioni del presidente della Regione Lombardia sono state rilasciate durante una conversazione con i cronisti al termine della cerimonia in ricordo del Commissario Luigi Calabresi.

 

Dopo avere rilasciato le sue dichiarazioni a puro uso e consumo dell’elettorato del suo partito, sempre sul piede di guerra contro l’Immigrato, Maroni ha aggiunto: “Detto questo ognuno è libero di manifestare il suo pensiero, purché lo faccia pacificamente. Quindi, nessun problema. Io però sto dalla parte della giustizia e della sicurezza”, come la gran parte dei cittadini e degli immigrati che, contrariamente al presidente leghista, non inneggiano alla libertà di manifestare come se fosse una concessione di un presidente qualsiasi e non un diritto garantito dallo Stato.

 

 

 

(18 maggio 2017)

 




 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

 

 

LOMBARDIA