PubblicitàAttiva DAZN
9.3 C
Milano
9.6 C
Roma
PubblicitàAltroconsumo Investi

MILANO

Pubblicità

MILANO SPETTACOLI

HomeLugano & Canton Ticino"LuganoInScena" presenta Shantala Shivalingappa: "Akasha" #Inscena l'11 novembre Sala Teatro LAC, Lugano Arte e Cultura

“LuganoInScena” presenta Shantala Shivalingappa: “Akasha” #Inscena l’11 novembre Sala Teatro LAC, Lugano Arte e Cultura

SEGUITE GAIAITALIA.COM MILANO anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Gaiaitalia.com #Lugano twitter@gaiaitaliacomlo #Inscena

 

 

Shantala Shivalingappa è una delle massime interpreti contemporanee del Kuchipudi, uno dei sette stili di danza classica indiana che si basa sul Natya Sastra, un rigoroso trattato risalente a duemila anni fa. Il Kuchipudi è caratterizzato da una notevole fluidità nel movimento del busto e delle braccia, in contrasto con rapidi e secchi movimenti dei piedi. Si tratta di una vera e propria disciplina che richiede al contempo una tecnica e un’espressività eccezionali.

Lo spettacolo che presenta al LAC s’intitola Akasha che in hindi significa “cielo”; il termine sanscrito indica invece l’etere o lo spazio, ed è utilizzato per riferirsi all’essenza delle cose che appartengono al mondo materiale. “Si dice che l’Akasha abbia origine da una sorta di vibrazione sonora che genera energia e movimento. Si manifesta in diversi modi e può essere percepito a diversi livelli. A partire dallo spazio intorno a noi, che ci circonda e che contiene tutto ciò che conosciamo, per finire con una forma più sottile che si colloca oltre la dimensione spazio-temporale: l’infinito, l’indefinibile, lo spazio dell’Essere. Inconcepibile dalla mente, impercettibile dai sensi, pervade, abbraccia e contiene tutto ciò che esiste.” Attraverso la sua coreografia, Shantala interpreta questo concetto per dare vita a uno spettacolo capace di coinvolgere ed emozionare tutti gli spettatori. “Akasha è la luce e l’origine di tutto. Attraverso le vibrazioni generate dal suono e dal movimento, da questa energia pura e senza tempo, nasce lo spazio infinito che può espandersi dentro di noi, senza confini.”

Domenica 12 novembre, alle ore 14:00, Shantala incontrerà il pubblico prima della proiezione del cortometraggio Bhairava (2017) e del documentario Shantala (2017) a lei dedicati.

 

Sabato 11.11.2017 | ore 20:30 | Sala Teatro LAC
LuganoInScena
Shantala Shivalingappa: coreografia/direzione artistica/interpretazione
J. Ramesh: voce
B. P. Haribabu, N. Ramakrishnan: cimbali/percussioni
K. S. Jayaram: flauti
Una produzione Compagnia Shantala Shivalingappa




 

(9 novembre 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

 

CRONACA

Pubblicità

LOMBARDIA