Home / notizie / Energie per l’Italia, Manfredi Palmeri scelto come coordinatore di Milano e provincia

Energie per l’Italia, Manfredi Palmeri scelto come coordinatore di Milano e provincia

di Gaiaitalia.com #Milano twitter@gaiaitaliacomlo #Politica

 

 

Anche nella Provincia di Milano è nato il Coordinamento territoriale di Energie PER l’Italia, il movimento fondato da Stefano Parisi. Il coordinatore è Manfredi Palmeri, 43 anni, consigliere comunale di Milano proprio come rappresentante della Lista civica di Parisi. Dal 2001 sempre rieletto a Palazzo Marino, è stato nei quattro mandati Capogruppo sia di Maggioranza sia di Opposizione, dal 2006 al 2011 Presidente del Consiglio comunale e oggi Vice Presidente della Commissione Affari Istituzionali, Città Metropolitana, Municipalità. Già Coordinatore Nazionale dei Consigli comunali in ANCI e Presidente della Commissione Nazionale Cultura, Palmeri aveva aderito sin dall’inizio al progetto di Stefano Parisi, iniziato a Milano e che ora ha una sua presenza in tutta Italia.

“L’iniziativa politica liberale e popolare di Stefano Parisi sta crescendo a livello nazionale e Milano ha in questo un ruolo importantissimo: dopo oltre un anno di attività è ora necessario strutturarci in modo più adeguato, per via della crescente partecipazione alle iniziative e delle tante adesioni al progetto, in aggiunta all’impegno dei Circoli. Siamo l’unica realtà consistente nuova nel panorama politico e di conseguenza dovremo raccogliere le firme per essere presenti alle elezioni: lo saremo con le nostre liste e stiamo ricevendo migliaia di disponibilità a sottoscriverle” ha detto Manfredi Palmeri.

“Con noi c’è sia chi ha già un’esperienza politica, sia soprattutto chi per la prima volta si sta impegnando pubblicamente. Martedì 21 novembre – ha anticipato Manfredi Palmeri – si insedierà il Coordinamento Provinciale, costituito da 20 componenti più i Responsabili di singole aree tematiche. Lunedì 27 novembre ci sarà una riunione aperta con Stefano Parisi in vista dei grandi appuntamenti che insieme a tante altre iniziative si terranno a Milano, a partire dalla Conferenza Programmatica di Energie PER l’Italia di sabato 2 e domenica 3 dicembre: lì sarà presentato il Programma al dibattito pubblico, per essere ulteriormente arricchito da nuovi contributi di idee con l’obiettivo di rimettere in piedi l’Italia”.

 

 

La nascita del Coordinamento milanese è stata condivisa oltre che con Parisi anche con il Coordinatore Lombardo di EPI Daniele Nava, che ha aggiunto: “Auguro buon lavoro agli amici di Milano e Provincia che svilupperanno sul territorio le idee di Energie PER l’Italia e di Stefano Parisi. Richiamiamo la nostra matrice politica e culturale nel Centrodestra, guardando alla costruzione del nuovo e non al passato: idee improntate al buon senso e alla concretezza per restituire slancio all’Italia, con particolare riferimento alla Lombardia, vero suo grande motore. Lo abbiamo evidenziato nel Referendum lombardo, sostenendo una maggiore autonomia dei territori, per tagliare spesa pubblica e tasse, promuovere investimenti e avere più risorse per cittadini e imprese”.





(19 novembre 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi