Home / Comune di Milano / Aperto l’avviso pubblico per creare la prima rete di associazioni per le Politiche Giovanili

Aperto l’avviso pubblico per creare la prima rete di associazioni per le Politiche Giovanili

di Redazione #Milano twitter@gaiaitaliacomlo #Associazione

 

 

È aperto l’avviso pubblico attraverso il quale il Comune vuole creare la prima rete di Associazioni giovanili milanesi e dei principali soggetti cittadini che aggregano giovani e realizzano progetti e iniziative a loro rivolti. Il network nasce per favorire la partecipazione attiva e concreta di ragazzi e ragazze alla definizione delle politiche che li riguardano e per confrontarsi su temi specifici, anche ai fini della  stesura del ‘Piano Operativo Giovani’, dedicato alla fascia d’età tra i 12 e i 35 anni. Sarà questo l’obiettivo di MiGeneration-Net che si incontrerà per la prima volta il 9 e 10 novembre alla Fabbrica del Vapore.

Il ‘Piano Operativo Giovani’ sarà la base per programmare progetti e iniziative mirati alle diverse fasce di età. Dedicato ai più giovani, sarà dunque redatto proprio con la loro collaborazione e partecipazione, attraverso la condivisione di bisogni e priorità d’intervento, lo scambio di informazioni, la formulazione di proposte e l’ottimizzazione della programmazione di eventi e progetti.

Il network che si andrà a creare parteciperà a tavoli tematici suddivisi anche per fasce di età e potrà essere composto da associazioni giovanili, nelle quali i componenti del consiglio direttivo siano in maggioranza persone di età compresa tra i 18 e i 35 anni, associazioni studentesche universitarie e/o di studenti Erasmus, cooperative di studenti, liste di rappresentanza studentesche negli organi accademici iscritte agli Albi istituiti dalle università milanesi, associazioni di dottorandi di ricerca o specializzandi formalmente costituite, comitati studenteschi e gruppi studenteschi formalmente costituiti delle scuole secondarie di secondo grado, associazioni studentesche rappresentate nel Forum Nazionale, centri di aggregazione giovanile (C.A.G.) accreditati del Comune di Milano, associazioni, cooperative, imprese sociali, enti che promuovono servizi per i giovani (12-35 anni), gruppi informali costituiti da un minimo di 10 giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni, aventi sede operativa nella città di Milano purché ammessi nell’elenco dei “gruppi informali di cittadinanza attiva”.

All’avviso pubblico per manifestazione d’interesse si può aderire a titolo gratuito, sottoscrivendo un “Patto di partecipazione”, in qualsiasi momento dell’anno (fino al 18 settembre 2020). L’ammissibilità sarà valutata dal Direttore dell’Area Giovani, Università e Alta formazione in base a diversi criteri, tra cui l’operatività da almeno 3 anni (fatta eccezione per le sole associazioni giovanili per cui è sufficiente la corretta costituzione e per i gruppi informali per i quali non è necessaria la costituzione), la sede operativa a Milano, l’attività prevalentemente orientata ai giovani. Una volta all’interno del network sarà inoltre valutata la permanenza dei requisiti e l’effettiva partecipazione alle attività.





 

(23 settembre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi