Home / Cultura Regione / Al Museo del Risorgimento la mostra “Il Pacifismo Sconfitto”, fino al 2 dicembre

Al Museo del Risorgimento la mostra “Il Pacifismo Sconfitto”, fino al 2 dicembre

di Redazione #Storia twitter@gaiaitaliacomlo #Cultura

 

Apre la mostra documentaria “Il pacifismo sconfitto”, allestita nelle sale espositive di Palazzo Moriggia | Museo del Risorgimento, in via Borgonuovo 23, un evento organizzato e promosso dalla Fondazione Kuliscioff, in collaborazione con il Comune di Milano|Cultura, Direzione Musei Storici, il progetto è stato realizzato in occasione del centenario della fine della Prima Guerra Mondiale con  l’obiettivo di spiegare le ragioni della crisi del pacifismo tra gli inizi del ‘900 e la Conferenza di Pace di Versailles del 1919, attraverso i principali protagonisti del tempo, con manoscritti, documenti, pubblicazioni, pagine d’epoca e immagini.

La mostra, aperta fino al 2 dicembre 2018, accompagna il visitatore lungo un percorso che – attraverso le vicende politiche, sociali, culturali del nostro Paese e dell’Europa dalla seconda metà dell’800, fino al termine della Grande Guerra – intende valorizzare la storia, soprattutto per le nuove generazioni, considerandola come testimonianza viva per progettare il futuro. Un viaggio nella storia del nostro Paese che si inserisce in quel continuo alternarsi tra pace, guerre e trattati che si sono susseguiti dalla metà dell’800 in poi in Italia, in Europa e nel mondo.

Il percorso è suddiviso nelle seguenti sezioni:

  • Le origini del pacifismo. Teodoro Ernesto Moneta, Premio Nobel per la Pace nel 1907
  • Il socialismo italiano nel contesto europeo
  • Il pacifismo cattolico
  • Donne: pacifismo, neutralismo, interventismo
  • Conferenza di Versailles  – Woodrow Wilson, Nobel per la Pace nel 1919
  • La rappresentazione della Grande Guerra

La mostra documentaria sarà accompagnata da una guida gratuita a disposizione dei visitatori e da visite guidate dedicate alle scuole, con l’approfondimento dei temi affrontati e della documentazione esposta.

Arricchiscono la proposta espositiva due appuntamenti di studio e ricerca:

  • 19 Ottobre ore 17.00: “Romain Rolland, pacifista libertario e pensatore globale”. Presentazione del libro di Fiorenza Taricone, docente all’Università di Cassino
  • 13 Novembre ore 17.00: Presentazione del lavoro di riordino promosso dal Museo del Risorgimento del Fondo Archivistico “Ernesto Teodoro Moneta” di proprietà delle Civiche Raccolte Storiche

 

Orari:
martedì_domenica, 9.00 -13.00 / 14.00 -17.30
Lunedì chiuso
Ingresso gratuito
Info:
Tlf +39 02 884 64177 – 64173
c.museorisorgimento@comune.milano.itwww.civicheraccoltestoriche.mi.it

 




 

(16 ottobre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi