Home / Bergamo / BergamoScienza ha chiuso la XVI edizione con 133.689 presenze

BergamoScienza ha chiuso la XVI edizione con 133.689 presenze

di Redazione #Cultura twitter@gaiaitaliacomlo #Bergamoscienza

 

Si è conclusa oggi con 133.689 presenze la XVI edizione di BergamoScienza, il festival di divulgazione scientifica che per 16 giornate ha indagato – in 176 eventi (49 conferenze; 110 mostre e laboratori; 17 spettacoli) – le meraviglie della scienza con una prospettiva multidisciplinare: dalla medicina alla fisica, dall’intelligenza artificiale alla biologia, dalla tecnologia alla chimica, dalla matematica all’astrofisica, con contributi interessanti anche dal mondo delle arti e dello spettacolo.

Delle 133.689 presenze di quest’anno: 12.352 alle conferenze; 6.057 agli spettacoli; 96.346 a mostre e laboratori. A questi numeri si aggiungono i 18.934 collegamenti streaming per assistere agli eventi live.

Tutte le conferenze dell’edizione 2018 si potranno rivedere integralmente sul sito di BergamoScienza.

Il cuore pulsante del festival è rappresentato dai volontari, in maggioranza giovani, che hanno contribuito con energia e curiosità all’organizzazione delle due settimane di eventi. Sono stati 64 gli istituti scolastici che hanno partecipato e circa 5.020 i volontari coinvolti, di cui 160 coordinati dai ragazzi del Comitato Giovani; 60 volontari adulti e 4.800 tra studenti e insegnanti.

Qualità e ricchezza del programma sono state garantite anche quest’anno dalla rete di alleanze e collaborazioni che l’Associazione BergamoScienza ha instaurato con il territorio e i suoi protagonisti, pubblici e privati, che hanno contribuito alla riuscita del festival. L’obiettivo degli organizzatori è quello di sviluppare ulteriori sinergie esportando il “modello BergamoScienza” anche in altre città italiane e in futuro anche all’estero, continuando in quella che è da sempre la mission della manifestazione: creare una nuova cultura della divulgazione scientifica, che possa educare alla conoscenza.

Le attività dell’Associazione BergamoScienza proseguono oltre il festival: il BergamoScienceCenter per tutto l’anno continuerà infatti il lavoro di divulgazione e approfondimento attraverso numerose iniziative aperte agli studenti, alla cittadinanza e ai molti appassionati della scienza.

 




 

(24 ottobre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi