Home / Como / Quelli che ne avevano sequestrate quattro violentandone una. Successe a Como: presi

Quelli che ne avevano sequestrate quattro violentandone una. Successe a Como: presi

di Redazione #Como twitter@milanonewsgaia #Cronaca

 

 

Tre maggiorenni e due minorenni, preda di alcol e droga, non sono sostanze che entrano in circolo da sole, bisogna decidere di assumerle, avevano sequestrato quattro ragazze accanendosi su una di loro che resisteva al loro tentativo di violenza, prendendola – pare – addirittura a morsi.

I cinque, agli arresti e a disposizione della autorità, scrive Repubblica, avrebbero sequestrato in una stanza e minacciato per oltre tre ore quattro ragazzine minorenni e avrebbero abusate di almeno una. Gli arresti sono stati effettuati dai Carabinieri della compagnia di Como. Segue dall’articolo di racconto di Repubblica:

L’episodio risale al pomeriggio del 14 luglio dove i giovani (tre di origine albanese e due marocchini età tra i 17 e i 19 anni) avevano invitato quattro ragazze, tutte italiane e minorenni, che conoscevano già. Secondo le accuse i ragazzi, in parte ubriachi e sotto l’effetto di stupefacenti (le ragazze avrebbero rifiutato la droga), hanno chiuso a chiave le ragazze in una stanza, tenendole per oltre tre ore, minacciando di buttarle dalla finestra e poi “con modalità da branco” – come affermano i carabinieri – hanno preso di mira una sedicenne, abusandone e prendendola a morsi. Per le procure di Como e dei Minori, la condotta del gruppo ha reso necessaria la custodia cautelare per concorso in violenza sessuale di gruppo, lesioni e sequestro di persona.

 




 

(28 febbraio 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi