Home / Milano / Il Consiglio Comunale dice “No” ai taser per i Vigili Urbani

Il Consiglio Comunale dice “No” ai taser per i Vigili Urbani

di Redazione #Milano twitter@milanonewsgaia #PalazzoMarino

 

Il consiglio comunale ha votato contro l’introduzione dei taser per i Vigili Urbani della città approvando un ordine del giorno che chiede alla giunta di non dotare i ghisa di pistole elettriche perché ritenute “pericolosissime e lesive dei diritti delle persone”. Una decisione che non mancherà di sollevare polemiche.

Il documento è stato approvato grazie al voto positivo di 22 consiglieri: a votare contro sono stati i rappresentanti della Lega e di Forza Italia. Astenuti, invece, i consiglieri M5S. Il taser è già stato adottato in via sperimentale in 12 città italiane.

 

 





 

(31 maggio 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 


 

 

 





 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi