Home / Lombardia / Polizia Locale. A Malpensa un servizio speciale fino a fine ottobre

Polizia Locale. A Malpensa un servizio speciale fino a fine ottobre

di Redazione #Milano twitter@milanonewsgaia #Malpensa

 

Ha preso avvio a fine luglio e si concluderà a fine ottobre, con la riapertura dell’aeroporto di Linate, il servizio speciale della Polizia locale di Milano a Malpensa, nelle aree degli arrivi e delle partenze del Terminal 1. L’assistenza e il controllo viabilistico, sette giorni su sette dalle ore 6 alle ore 23, costituiscono la principale attività dei sei agenti più un ufficiale della Polizia locale a supporto dei colleghi di Ferno e Lonate Pozzolo: nelle prime tre settimane sono stati circa 500 i rilievi per divieto di sosta.

“Un servizio prezioso quello che stanno prestando i nostri agenti della Polizia locale di Milano presso Malpensa – commenta la vicesindaco e assessora alla Sicurezza Anna Scavuzzo –, a maggior ragione in queste settimane di grande traffico aereo. Le capacità e l’esperienza sono e saranno certamente di aiuto ai colleghi già operativi in aeroporto e per questo voglio ringraziarli per il servizio che stanno rendendo a centinaia di migliaia di turisti in viaggio”.

Dai controlli effettuati dalla Polizia locale di Milano sono state anche intraprese 4 denunce, recuperati tre bagagli e sei portafogli smarriti: uno, in particolare, apparteneva a uno steward cui è stato riconsegnato sulla scaletta dell’aereo mentre si imbarcava.

Un aiuto speciale è stato infine dato a due ragazze uruguaiane che, a causa di un ritardo sul volo che le aveva portate a Milano, avevano perso la coincidenza per Madrid e, di conseguenza, quella dalla capitale spagnola per tornare a Montevideo. Le ragazze, Delfina e Dolores, grazie all’aiuto della Polizia locale di Milano hanno potuto contattare i propri genitori e sono state poi assistite nel trovare una sistemazione per quella notte, a cui non sapevano di avere diritto, e i voli necessari per le giornate successive. Di ritorno in Uruguay, hanno inviato agli agenti un ringraziamento speciale: “We want to send you a special thanks and tell you that we loved Milan because of the kind of people we met” (in un inglese un po’ peculiare i soddisfatti uruguayani hanno scritto quanto grati sono stati di avere incontrato brava gente a Milano fatto che ha permesso loro di amare la città ancora di più, ma letteralmente ciò che hanno scirtto non significa proprio quello, sia detto sorridendo).

 

(1 settembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 


 

 

 

 




Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi