Home / Milano / Migliaia e migliaia di Sardine nuotano sotto la pioggia di Milano

Migliaia e migliaia di Sardine nuotano sotto la pioggia di Milano

foto: Repubblica

di Redazione #Milano twitter@milanonewsgaia #6000Sardine

 

In piazza anche Roberto Saviano, per la gioia di Salvini, insieme a migliaia e migliaia di persone che vengono dirottate in Piazza Duomo poco prima dell’assembramento previsto nella vicina piazza dei Mercanti, per la partecipazione superiore alle attese.

Piazza Duomo si strariempie così di persone sotto gli ombrelli che cantano “Bella Ciao” e cantano l’Inno Nazionale, perché anche “Milano non si Lega”. Non si lega a quelli che l’inno nazionale non lo vogliono cantare, che non festeggiano il 25 aprile, che costringono alla scorta Liliana Segre, che dividono il paese in cittadini di seria A e serie B a seconda che siano disposti ad odiare l’Altro o no. “Milano non si Lega”. Non si lega nemmeno l’Italia. Che si è svegliata, finalmente, dopo un decennio di torpore. Costringendo i media a dichiarare di essere schiavi del potere, media che del fenomeno delle Sardine nemmeno fanno cenno, censurando o, peggio, sminuendo la portata delle manifestazioni.

Una volta di chiamavano servi di partito.

 

(1 dicembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 




Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi