Home / Cultura Milano & Lombardia / La Valtellina protagonista di “Linea Bianca”

La Valtellina protagonista di “Linea Bianca”

di Redazione #Sondrio twitter@milanonewsgaia #Cultura

 

Il 28 dicembre alle 14 su Rai1 a Linea Bianca è andata in onda la puntata registrata 3 settimane fa da Santa Caterina Valfurva, nel cuore della Valtellina, in Lombardia. Quota 3.602 metri sul livello del mare: sul pizzo Tresero, nella spettacolare cornice del Parco dello Stelvio, in compagnia dell’atleta scalatore di 8000 e guida alpina internazionale di montagna Marco Confortola.

Massimiliano Ossini, con la partecipazione di Lino Zani, ha regalato un’emozionante apertura. “Mirabili esempi di manifattura umana in assoluta armonia con l’ambiente”: lungo il sentiero dei terrazzamenti, tra filari di vigneti, l’arte dei muretti a secco, dichiarati patrimonio dell’Umanità, e la storia di Thomas Ruberto, che ha raccontato i suoi affascinati viaggi lungo i cammini della Valtellina.

Arrampicata, Alpinismo, Ambiente, le tre A che meglio si prestano a raccontare la coltura montana: a Sondrio, con Marco Albino Ferrari, alla scoperta delle bellezze del “CAST”, nuovo museo narrante dedicato alle vette, allestito fra le mura dell’antico Castello Masegra, di epoca medioevale.

 

 

(28 dicembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi