Home / Brescia / Raid di Forza Nuova contro i negozi cinesi di Brescia. Lo Stato dov’è?

Raid di Forza Nuova contro i negozi cinesi di Brescia. Lo Stato dov’è?

Una manifestazione anti-cinese di Forza Nuova del 2018

di Redazione #Brescia twitter@milanonewsgaia #Maiconsalvini

 

“Comprate italiano. E’ un obbligo morale”. Così si è espressa l’immoralità di Forza Nuova contro i negozi di cinesi a Brescia, nel silenzio e grazie al laissez-faire di uno Stato sempre più assente contro le manifestazioni di intolleranza, razzismo e odio dei troppi neofascismi che agitano la nostra società.

Iniziative analoghe a quella bresciana sono state messe in atto in altre città d’Italia sfruttando l’emozione e l’ondata di (ingiustificata) paura seguita all’epidemia da Coronavirus.

 

(2 febbraio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi