Laura Castelletti eletta Sindaca di Brescia, città più grande d’Italia al cui governo ci sia una donna

Altre Notizie

CONDIVIDI

Brescia avrà un sindaco donna. La candidata del centrosinistra Laura Castelletti è andata a festeggiare in Piazza della Loggia  accolta dagli applausi dei suoi sostenitori. L’ex vicesindaca è arrivata nella piazza simbolo della città quando lo scrutinio è al 56,39% dei voti espressi.

Castelletti sono andati per ora 20.147 voti, il 55.07%, 1.314 i voti personali. Il candidato del centrodestra, Fabio Rolfi, ex assessore all’Agricoltura nella giunta regionale, è fermo a 15.208 voti (41.57%)804 voti personali. Altri risultati qui.

La notizia viene commentata da un commentatore seriale (e ignorante) che nemmeno capisce quello che legge. In maniera più scolastica nello screen shot che riportiamo di sotto, dove ci accusa di essere gente da prima elementare, in maniera più volgare con riferimenti alle sue parti intime, che di qualcosa bisogna pur vantarsi, in altro gruppo dal quale ci siamo cancellati.

 

 

Nel gruppo citato, questo zuzzerellone che non ha capito nemmeno il titolo, ha snocciolato l’elenco, con numero di abitanti, di tutte le città italiane che hanno più abitanti di Brescia – gli siamo grati per il suo sforzo, che tuttavia potrebbe dedicare a cose più importanti, come auto-educarsi a starsene zitto – perché nella rara occasione in cui ritieni di avere incontrato qualcuno più ignorante di te non puoi fare a meno di dimostrarti superiore. E tante congratulazioni alla Sindaca Castelletti. Che era la vera notizia del giorno.

 

(15 maggio 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 



Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: