Pubblicità
14.8 C
Milano
18.1 C
Roma
Pubblicità

MILANO

Pubblicità

SPETTACOLI

Il Teatro Carcano presenta “Michela Murgia, ricordatemi come vi pare”, il 3 giugno

Sul palco la ricorderanno Lella Costa, Teresa Ciabatti, Marcello Fois, Alessandro Giammei, Alessio Vannetti e Fabio Calabrò
HomeComune di MilanoPiloni e Fragomeli(Pd): La Regione intervenga per rimediare ai ritardi nei pagamenti ...

Piloni e Fragomeli(Pd): La Regione intervenga per rimediare ai ritardi nei pagamenti  dei fondi Pnrr ai Comuni

Pubblicità
Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione Milano

La Regione intervenga nei confronti del Governo per rimediare ai ritardi nei pagamenti dei fondi Pnrr ai Comuni. A chiederlo, con un’interrogazione, sono i consiglieri regionali del Pd Matteo Piloni e Gian Mario Fragomeli che spiegano: “Il Pnrr costituisce una straordinaria occasione per finanziare opere e interventi fondamentali per i territori, ma rischia di andare persa per le gravi difficoltà a cui stanno andando incontro i Comuni, come hanno già denunciato con un appello al Governo molti sindaci. I Comuni devono anticipare il 70% delle opere prima di ricevere le risorse dallo Stato che dovrebbe, come prevede una circolare ministeriale, almeno concedere loro il 30% di anticipo. In realtà da diversi mesi gli anticipi non arrivano e questo ha costretto diversi Comuni a bloccare i cantieri per la mancanza di fondi o a ricorrere all’anticipazione di tesoreria che comporta problemi nella gestione ordinaria dei servizi”.

“Per questo- continuano i consiglieri dem- chiediamo alla giunta di intervenire per ridurre gli effetti dei ritardi sui bilanci dei Comuni e di dare attuazione alla risoluzione approvata il 12 marzo scorso  in consiglio regionale. L’atto  impegnava la Regione a anticipare, anche tramite Finlombarda, le risorse almeno ai Comuni con meno di 2 mila abitanti che hanno  fatto richiesta dei fondi Pnrr ma non  riescono a finire i lavori per mancanza di risorse e ad attivarsi presso il ministero dell’Economia e delle finanze  e la Cassa depositi e prestiti per rivedere le condizioni di erogazione dei mutui troppo onerose per i piccoli Comuni”.

“Da un lato- concludono Piloni e Fragomeli- come consiglio regionale abbiamo impegnato la giunta ad attivarsi direttamente almeno per i Comuni sotto i 2 mila abitanti, dall’altro chiediamo alla giunta di intervenire nei confronti del Governo per sbloccare i ritardi”.

 

 

(24 maggio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 



Milano
nubi sparse
14.8 ° C
15.6 °
13.2 °
91 %
0.5kmh
40 %
Gio
21 °
Ven
23 °
Sab
22 °
Dom
25 °
Lun
19 °
PubblicitàYousporty - Scopri la collezione

CRONACA