Home / Lombardia / Attilio Fontana e la promozione dell’ex direttore generale della centrale acquisti indagato (anche lui)

Attilio Fontana e la promozione dell’ex direttore generale della centrale acquisti indagato (anche lui)

di G.G. #Milano twitter@milanonewsgaia #Politica

 

La storia è sempre quella. La storia dei camici che erano una fornitura e poi no ci siamo sbagliati sono una donazione, insomma cosa facciamo e via con Bibì e Bibò con avvisi di garanzia incluso. La vicenda è parte della saga della Lega al Pirellone in tempi di Covid19 e post Covid19 ed è nota: ci sono avvisi di garanzia sparsi di qua e di là, spostamenti di dirigenti da una parte all’altra, indagini nelle Rsa che arrivano fino a Como, le indagini sui vertici di Diasorin e San Matteo. E poi c’è un conto corrente “immobile da almeIno una decina d’anni” che invece si muoveva eccome. Insomma un bel curriculum, diciamo.

Poi il leghista dal Brasile con furore a San Vittore.

Il giornale di Marco Travaglio parla dell’ultima questione che riguarda Attilio Fontana e l’impero del Pirellone: si tratta della promozione di Filippo Bongiovanni, direttore generale della centrale acquisti lombarda Ariadel pasticciaccio brutto dei camici, iscritto nel registro degli indagati insieme al cognato del governatore e Fontana dai pm di Milano a coordinatore del Sistema delle società regionali (Sireg) che comprende enti come l’Arpa ma anche Finlombarda, le aziende ospedaliere, l’Aler e le aziende a partecipazione regionale come Fnm. Era stato lo stesso Bongiovanni a chiedere di essere assegnato a nuovo incarico.

Lo stesso era già avvenuto con Luigi Cajazzo, direttore generale della Sanità lombarda sentito come teste nella delicatissima inchiesta della procura di Bergamo sulla mancata chiusura dell’ospedale di Alzano Lombardo (Bergamo), promosso alla poltrona di vice segretario generale della Regione con delega all’integrazione sociosanitaria. Una bella poltrona nuova nuova per un incarico che non esisteva prima. Eccolo il Pirellone. Pronto a cambiare se stesso alla bisogna. Altro che immobilità della politica.

Poi ci sono i dettagli  dell’indagine che Il Fatto Quotidiano riporta qui e che potete leggervi in dettaglio, in tutto il loro splendore. Con a Lega al potere le sorprese non mancano noi.

 

(5 agosto 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 
script async src=”//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js”>



 

 

 

 

 

 

 

 



Share and Enjoy !

0Shares
0 0

2 commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi