Home / Copertina / Il balletto delle nomine ai vertici della sanità della Regione Lombardia in tempi di Covid-19

Il balletto delle nomine ai vertici della sanità della Regione Lombardia in tempi di Covid-19

di Redazione #Milano twitter@milanonewsgaia #Lombardia

 

Bisogna darsi da fare. Così il 18 giugno via ai cambi al vertice. L’ex poliziotto della Mobile di Lecco Luigi Cajazzo fino a quella data sulla poltrona di direttore generale (lo è dal 2018) diventerà vicesegretario generale della Regione con delega all’integrazione sociosanitaria. Al suo posto si insedierà Marco Trivelli, 56 anni, manager storico della sanità lombarda.

Lo ha deciso Attilio Fontana perché in qualche modo bisogna pur cercare di fermare il disastro portato alla luce dall’emergenza Covid-19, che continua – nel mormorio sottovece della giunta leghista – a colpire la Regione Lombardia e i cittadini. Naturalmente tocca partire dalla redistribuzione delle poltrone o incarichi che dir si voglia.

 

(10 giugno 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi