Home / Copertina / Ospedale Covid alla Fiera, la Guardia di Finanza negli uffici della Fondazione di Comunità Milano. Dal Pirellone silenzio

Ospedale Covid alla Fiera, la Guardia di Finanza negli uffici della Fondazione di Comunità Milano. Dal Pirellone silenzio

di Redazione #Milano twitter@milanonewsgaia #Politica

 

E la Guardia di Finanza arrivò anche all’Ospedale Covid-19 realizzato coi fondi gestiti dalla Fondazione di Comunità Milano. Il favoloso Ospedale da campo costato 21 milioni di euro, 25 secondo altre fonti, Acquisiti documenti nell’ambito dell’inchiesta della procura di Milano sulla realizzazione dell’ospedale per i malati Covid negli spazi della Fiera al Portello. Quello da seicento posti, poi cinquecento posti, poi trecento, poi 240, e che ha ospitato 25 pazienti, 24 secondo altre fonti.

Il Pirellone tace, come tutti quelli che normalmente parlano troppo e quando dovrebbero dire qualcosa ammutoliscono. Non è del resto che possa dire che quell’ospedalone inutilizzato è servito a politici tromboni e tracotanti per la loro bella passerella, dieci milioni di qua, dieci milioni di là, c’era Bertolaso da magnificare – guardate come siam buoni noi della destra – inaugurazione con festicciola in pieno DPCM, foto di gruppo con mascherine, Fontana col bicchiere in mano, e negli altri ospedali gente che moriva coi polmoni in pappa. Il Pirellone non la può mica dire una cosa così.

L’inchiesta della pm Cristiana Roveda del dipartimento del procuratore aggiunto Maurizio Romanelli, scrive Repubblica, era stata aperta a fine maggio in base a un esposto dell’Adl Cobas Lombardia: un fascicolo conoscitivo come atto dovuto. Al momento, infatti, non ci sono né ipotesi di reato né indagati. Soltanto un’inspiegabile spesa di diversi diversi milioni di euro per un paio di decine di pazienti. Insomma un milione di euro a paziente è un’investimento che nemmeno la strombazzata sanità lombarda agli ordini leghisti può permettersi.

 

(24 luglio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0

1 Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi