Home / cronaca regione / Violenza sessuale sulla figlia minorenne della compagna: arrestato

Violenza sessuale sulla figlia minorenne della compagna: arrestato

di Redazione #Milano twitter@gaiaitaliacomlo #Cronaca

 

 

 

Il Nucleo Tutela Donne e Minori della Polizia Locale, coordinato dal comandante Marco Ciacci, ha proceduto lunedì 2 luglio al fermo di un cittadino straniero di 28 anni per violenza sessuale ai danni della figlia minorenne della compagna. Ieri il fermo è stato convalidato e nei confronti dell’uomo è stata emessa un’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

L’uomo, A. G., regolare in Italia, ha approfittato dell’assenza della compagna di origine asiatica con cui conviveva da circa un anno, partita per lavoro, per usare violenza nei confronti della figlia. La giovane, fuggita da casa, si è presentata con un’amica della madre al comando di zona 4 che ha subito contattato l’unità della Polizia Locale che si occupa di Tutela donne e minori.

La stessa Unità, dopo aver sentito la giovane e dopo averla accompagnata al centro antiviolenza della clinica Mangiagalli, verificando  la sussistenza di gravi indizi di colpevolezza e la possibilità di fuga, ha deciso di procedere al fermo dell’indiziato.

Sono attualmente 168 i casi trattati nel 2018 dell’Unità Tutela Donne e Minori, come ha spiegato il Comandante della Polizia Locale Marco Ciacci.

 




 

(6 luglio 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi