Pubblicità
29.7 C
Milano
35.1 C
Roma
PubblicitàAttiva DAZN

MILANO

Pubblicità

SPETTACOLI

HomeCronaca Milano & LombardiaTangenti a Legnano, decapitata la giunta. Salvini ha "fiducia"

Tangenti a Legnano, decapitata la giunta. Salvini ha “fiducia”

Iscrivetevi al nostro Canale Telegram
Pubblicità
foto: Repubblica

di G.G. #Lega twitter@milanonewsgaia #Legnano

 

Il Sindaco leghista di Legnano, il leghista Gianbattista Fratus, è stato arrestato nell’operazione su turbata libertà degli incanti e corruzione elettorale, condotta dai finanzieri del Comando provinciale di Milano, su disposizione della Procura della Repubblica di Busto Arsizio. Lo scrive Repubblica. Il Sindaco si trova agli arresti domiciliari, così come l’assessora alle opere pubbliche Chiara Lazzarini di Forza Italia.

Si trova invece in carcere l’assessore al bilancio e vicesindaco del comune di Legnano, anche lui di Forza Italia, Maurizio Cozzi. L’indagine è condotta dalla guardia di finanza di Milano è stata denominata dalla gdf  ‘Piazza Pulita’. Cinquanta i finanzieri impegnati. Mentre scriviamo è in corso una conferenza stampa in Procura a Busto Arsizio. Un durissimo colpo per quella che era nota come la Città del Carroccio.

Salvini ha di chiarato “fiducia” nei suo uomini e “nella magistratura”.

 





(16 maggio 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





Milano
poche nuvole
29.7 ° C
31.5 °
28.5 °
58 %
4.6kmh
20 %
Mar
32 °
Mer
31 °
Gio
30 °
Ven
31 °
Sab
32 °
PubblicitàYousporty - Scopri la collezione

CRONACA