PubblicitàAttiva DAZN
5.8 C
Milano
16.8 C
Roma
PubblicitàAltroconsumo Investi

MILANO

Pubblicità

MILANO SPETTACOLI

HomeimmigrazioneMilano, flash mob contro la tratta degli esseri umani

Milano, flash mob contro la tratta degli esseri umani

SEGUITE GAIAITALIA.COM MILANO anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione #Milano twitter@modenanewsgaia #DirittiUmani

 

In piazza Scala 2, il Comune di Milano e la Città Metropolitana di Milano, nell’ambito del progetto “Derive e approdi” lanciano il flash mob “Milano non..tratta”, in occasione della tredicesima Giornata europea contro la tratta di esseri umani. L’appuntamento è alle 16.30 del 18 ottobre di fronte a Palazzo Marino, con palloncini arancioni, street art e volantini, per sensibilizzare i cittadini sulla sfida rappresentata dalla lotta alla tratta e allo sfruttamento delle persone.

Il progetto “Derive e Approdi” è partito a Milano nel 2017 ed è stato prorogato fino a maggio 2020 grazie a un cofinanziamento del Dipartimento Pari Opportunità (2.025.400 euro) e del Comune (300.000 euro). Sono circa 200 le persone che hanno avviato un percorso di accoglienza nell’ambito del progetto e più di 5.000 i contatti volti all’emersione del fenomeno. Si tratta per lo più di donne vittime dello sfruttamento sessuale, ma è presente anche una minoranza di uomini e di transessuali.

 

(17 ottobre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 




CRONACA

Pubblicità

LOMBARDIA