Home / Cultura Milano & Lombardia / Al via “La scuola della città”, sei cicli di incontri aperti a tutti su arte, politica e letteratura

Al via “La scuola della città”, sei cicli di incontri aperti a tutti su arte, politica e letteratura

di Redazione, #Milano twitter@milanonewsgaia #Cultura

 

Sei istituti milanesi aprono le porte, da mercoledì sera, 5 febbraio, fino alla fine di aprile, per ospitare brevi cicli di lezioni tenuti da alcuni intellettuali del panorama cittadino e italiano su temi che spaziano dalla politica all’arte, dalla letteratura alla storia e alla filosofia.

Il progetto, dal titolo La scuola della città, si inserisce nella più ampia vocazione scolastica di trasmissione della cultura e formazione della cittadinanza, e favorisce la creazione di un legame più stretto sia con chi la scuola la vive quotidianamente, a partire da studenti e docenti, sia con il quartiere in cui insiste e con l’intera cittadinanza. L’iniziativa nasce da un’idea dello psicoanalista Massimo Recalcati, docente presso l’Università degli Studi di Pavia e presso lo Iulm di Milano, fondatore di Jonas Onlus e direttore scientifico della Scuola di specializzazione in psicoterapia IRPA di Milano.

Una proposta pienamente condivisa dall’Amministrazione comunale, che ha concesso il patrocinio nella convinzione che si tratti di un progetto coraggioso, capace di aprire discussioni pubbliche alla città e di porre le scuole al centro dei quartieri, come luoghi di scambio e di confronto per una reale formazione civica. L’auspicio è che il format possa essere potenziato in futuro, estendendosi a più istituti scolastici e coinvolgendo il maggior numero di cittadini possibile.

Queste le dichiarazioni di Andrea Panìco, psicoanalista e psicoterapeuta, presidente di Telemaco di Jonas Milano, centro di clinica psicoanalitica dell’adolescenza:

Questo progetto è innanzitutto l’opportunità di un incontro tra la scuola e gli abitanti della città. Come dice Massimo Recalcati, ideatore dell’iniziativa, la scuola è il cuore della città. Con questo progetto desideriamo far riscoprire a tutti l’importanza della trasmissione della cultura come fondamento della cittadinanza e antidoto alla violenza.

Si parte mercoledì 5 febbraio con il primo incontro del ciclo Le democrazie. Masse e potere: testi, contesti e pretesti, tenuto dai docenti Massimo Recalcati, Giuseppina Giunta, Eleonora Grassi e Diego Dejaco (al liceo Manzoni di via Orazio, dalle 18,30 alle 20).

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti previa iscrizione, scrivendo all’indirizzo scuoladellacittà@jonasonlus.it o telefonando allo 02.55230804.

 

(4 febbraio 2020)

@gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 




 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi