Arresti a Vigevano: Meloni durissima contro i “caporali” cinesi

Share post:

di Giancarlo Grassi

La questione è serissima: e Meloni giustamente, prima regina eletta di tutta la popolazione d’Italia, fratelli e sorelle, diciamo, si scaglia contro l’ingiustizia. Lo fa coi suoi toni sempre un po’ eccessivi che la rendono meno credibili di quanto vorrebbe essere. Questa volta se la prende, tweet in pungo, con alcuni imprenditori cinesi che avrebbero “costretto il personale a lavorare in condizioni igienico sanitarie precarie, giorno e notte, con turni da 10-15 ore, senza un giorno di riposo” e con paghe irrisorie. Non mancano le congratulazione istituzionali alla Guardia di Finanza di Pavia.

 

 

Bene. Brava. Bis. Ora ci si aspetterebbe la stessa durezza di toni, e la stessa ferrea istituzionale determinazione contro gli imprenditori italiani che sfruttano la manodopera di migranti, spesso clandestina e ancora più spesso senza contratto, con una paga da fame dalla quale viene trattenuto l’affitto delle baracche dove li fanno dormire. Non vorremmo pensare che una premier non ancora nominata, ma a pochi passi dalla meta, cadesse nella trappola di discriminare all’interno delle sue dichiarazioni chi è sfruttato da italiani da chi è sfruttato da cinesi.

Lo scriviamo perché gli scivoloni della destra sono noti e arcinoti e può succedere di mettere un piede in fallo poco prima del trionfo. E poi la caviglia fa male. E francamente tanta materna umanità stride con la Meloni imbavagliata contro i migranti ritratta in una foto che il web non dimentica.

I fatti a Vigevano dove gli imprenditori sono stati arrestati e gli opifici chiusi dalle forze dell’Ordine.

 

(11 ottobre 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 



potrebbero interessarvi

Metti che Matteo Salvini si stia “dimenticando” i congressi della “sua” Lega

di Giancarlo Grassi Impegnato com'è con il progetto propagandistico del Ponte sullo Stretto, c'è da sperare che abbia fondamenta più...

L’inverno ucraino potrebbe spingere nuovi profughi in Piemonte

di Redazione Milano Lo spettacolo di Teatro Sociale e di Comunità Kafka of Suburbia di Minima Theatralia | Duperdu...

Civiche benemerenze. Il 7 dicembre cerimonia di consegna al Teatro Dal Verme

di Redazione Milano Mercoledì 7 dicembre, alle ore 10.30, al Teatro Dal Verme (via San Giovanni sul Muro 2),...

Giornata degli Alberi 2022: ecco perché è importante piantare un albero

di Massimo Mastruzzo Anche quest'anno, a novembre, si è celebrata la Giornata Mondiale degli Alberi, anche detta Festa degli Alberi. La ricorrenza risale alla ratifica...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: