Milano, i bambini interrogano il garante dell’infanzia Anna Maria Caruso

Share post:

Incontro con il Garante dei Diritti per l'Infanzia e l'Adolescenza Anna Maria Caruso. Milano, 5 ottobre 2016
Incontro con il Garante dei Diritti per l’Infanzia e l’Adolescenza Anna Maria Caruso. Milano, 5 ottobre 2016

di Gaiaitalia.com

 

 

 

Palazzo Marino casa dei milanesi, anche dei più piccoli. Una quarantina di alunni di due scuole del quartiere Gallaratese, la Borsi di via Ojetti e la Rinascita di via Carriera, hanno incontrato questa mattina e nel pomeriggio, in Sala Giunta, Anna Maria Caruso, il Garante per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza della città di Milano.

Durante l’incontro accompagnati dai propri insegnanti e da alcuni genitori i piccoli hanno rivolto al Garante diverse domande sulla sua attività, su quali sono i diritti più importanti e in particolare quelli che li riguardano, dando vita ad un vivace “question time”. Alla giornata hanno partecipato il Sindaco di Milano, Giuseppe Sala, la vicesindaco e assessore all’Educazione, Anna Scavuzzo, l’assessore alle Politiche sociali, Pierfrancesco Majorino e l’assessore al Turismo, Sport e Tempo libero, Roberta Guaineri.

“Milano – ha spiegato il sindaco Giuseppe Sala – è una città amica dei bambini. Molto è stato fatto e molto abbiamo ancora da fare per migliorare la vita dei più piccoli. Per questo motivo, il vostro coinvolgimento e le vostre idee sono fondamentali. Oggi siamo a chiedervi che cosa possiamo fare insieme, per il bene vostro e della città”.

“Incontrare i bambini – ha detto Anna Maria Caruso – è stato molto bello ed emozionante. Abbiamo iniziato un percorso di reciproca conoscenza che intendo continuare affinché loro sappiano che esiste una figura qui per ascoltarli, per difendere i loro diritti e dare una risposta concreta, con l’Amministrazione comunale, alle loro richieste e sollecitazioni”.

Il Garante per i Diritti proseguirà i suoi incontri con i bambini andando direttamente nelle scuole della città. Il 20 di ottobre sarà alla scuola di via Borsi, il 22 alla scuola Rinascita.

 

 

 

(5 ottobre 2016)

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

 

 

potrebbero interessarvi

Ricercata arrestata dalla Polizia di Stato nella stazione di Milano Centrale

di Redazione Milano Ieri, la Polizia Ferroviaria di Milano ha arrestato una cittadina bosniaca di 34 anni perché destinataria di...

Civitas Como sul benessere degli animali d’affezione

di Redazione Como Sul territorio del Comune di Como all'oggi sono presenti 10.160 cani più di 12.000 gatti e 5...

La Corte Costituzionale ferma la legge della Lombardia sui “taser”

di P.M.M. La Corte Costituzionale ha detto no alla possibilità che consentiva alla Polizia Locale do usare i "dissuasori...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: