“Umberto Boccioni. Genio e Memoria”, a Rovereto la mostra prodotta dal Comune di Milano

Share post:

umberto-boccioni-02di Gaiaitalia.com

 

 

 

Dopo il successo a Palazzo Reale di Milano (23 marzo-10 luglio 2016), la mostra Umberto Boccioni. Genio e Memoria ha ora una nuova e inedita versione espositiva nelle sale del Mart di Rovereto (5 novembre 2016-19 febbraio 2017).

A cura di Francesca Rossi (Castello Sforzesco di Milano) con la collaborazione di Agostino Contò (Biblioteca Civica di Verona), frutto di un lavoro di ricerca svolto dai Musei Civici di Milano e promossa dalla Soprintendenza del Castello Sforzesco, in collaborazione con il Museo del Novecento, il Palazzo Reale di Milano, il Mart di Rovereto e la casa editrice Electa, la mostra è sostenuta da prestiti e collaborazioni di importanti istituzioni museali e collezioni private italiane e straniere.

“Questa mostra è il frutto di un importante lavoro di studio e di ricerca sull’artista e di una feconda collaborazione tra Museo del Novecento, Castello Sforzesco e Palazzo Reale. Un progetto premiato a Milano dalla critica, che ne ha apprezzato il rigoroso taglio scientifico, e dai visitatori, affascinati da una visione inedita e originale di Boccioni: un modello che, ne siamo certi, sarà apprezzato anche in questa nuova versione realizzata in collaborazione con il Mart”, ha dichiarato Filippo Del Corno, assessore alla Cultura.

Nel nuovo allestimento, ripensato per il Mart, la mostra Umberto Boccioni. Genio e Memoria dialoga con l’attività espositiva del museo di Rovereto, con le opere presenti nelle Collezioni museali e con i progetti della Casa d’Arte Futurista Depero, seconda sede del Mart. L’esposizione si lega inoltre all’attività di ricerca dell’Archivio del ’900 del Mart.

 

 

 

(5 marzo 2016)

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

potrebbero interessarvi

Ricercata arrestata dalla Polizia di Stato nella stazione di Milano Centrale

di Redazione Milano Ieri, la Polizia Ferroviaria di Milano ha arrestato una cittadina bosniaca di 34 anni perché destinataria di...

Civitas Como sul benessere degli animali d’affezione

di Redazione Como Sul territorio del Comune di Como all'oggi sono presenti 10.160 cani più di 12.000 gatti e 5...

La Corte Costituzionale ferma la legge della Lombardia sui “taser”

di P.M.M. La Corte Costituzionale ha detto no alla possibilità che consentiva alla Polizia Locale do usare i "dissuasori...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: