HomeComune di MilanoGiornata Europea dei Giusti: Milano celebra il Giardino Virtuale in Consiglio Comunale

Giornata Europea dei Giusti: Milano celebra il Giardino Virtuale in Consiglio Comunale

Pubblicità

di Redazione

 

 

 

 

 

Il Comune di Milano dedica alla Giornata europea dei Giusti due importanti momenti di celebrazione.

Il primo si è tenuto in Sala Alessi alla presenza della vicesindaco Anna Scavuzzo e del presidente del Consiglio comunale Lamberto Bertolé che, insieme a Gabriele Nissim, presidente di Gariwo, e a Giorgio Mortara, vicepresidente UCEI, hanno consegnato 25 pergamene intitolate ad altrettanti Giusti che da oggi entrano a far parte del Giardino Virtuale dei Giusti.

“Giornate come questa – ha dichiarato la vicesindaco Scavuzzo – sono motivo di orgoglio per la città. I Giusti non sono eroi distanti da noi e le loro storie ci richiamano ad un impegno personale, ad una responsabilità quotidiana che dobbiamo tradurre in azioni concrete. Un messaggio che va soprattutto ai giovani che hanno bisogno di iniezioni di fiducia e ottimismo e di esempi a cui ispirarsi”.

“A 14 anni dall’inaugurazione del Giardino dei Giusti al Monte Stella – ha aggiunto il presidente Bertolé -, il Giardino Virtuale pone una nuova importante scommessa, quella di dare riconoscimento a tante altre persone. Singoli che hanno scelto di prendere posizione contro la violenza e l’intolleranza, che hanno alzato la testa pagando questa scelta personalmente, anche con la vita”.

Grazie all’uso delle nuove tecnologie e superando i limiti di spazio e di tempo, il Giardino Virtuale amplia la diffusione del messaggio dei Giusti di tutto il mondo dedicando un albero a tutti coloro che hanno saputo rispondere al richiamo della coscienza con atti di resistenza morale e coraggio civile. Con il Giardino Virtuale, grazie alle ricerche di Gariwo e alle segnalazioni di cittadini, associazioni, istituzioni, saranno riportate alla luce le storie, dimenticate o sconosciute, e la voce di queste persone, in quanto messaggeri del bene.

Il Giardino si compone di diverse radure, ciascuna destinata a varie tipologie di storie, che possono essere moltiplicate a seconda delle necessità.

Successivamente, in Consiglio comunale, il presidente Bertolé e il sindaco Giuseppe Sala hanno aperto i lavori dell’aula con un discorso sui Giusti, alla presenza dei parenti e delle persone che hanno ritirato le pergamene a nome delle 25 personalità inserite nel Giardino virtuale.

“Questa giornata europea – ha dichiarato il Sindaco – ci fa sentire anche cittadini di un’unica patria, l’Europa, popoli uniti da un percorso comune di crescita, soprattutto sociale. Milano ha intrapreso un percorso per diffondere il valore della memoria dei crimini dei diversi totalitarismi, per trasmettere la vocazione alla democrazia, soprattutto alle giovani generazioni. La giornata di oggi risponde al ‘fare memoria’ costruendo un legame forte tra passato e futuro, perché la memoria è il primo strumento per guardare al futuro”.

Il Sindaco Sala ha inoltre ricordato i 5 Giusti- Mohamed ben Abdesslem, Etty Hillesum, Lassana Bathily, Raif Badawi e Pinar Selek – cui sarà reso omaggio il prossimo 15 marzo, al Giardino dei Giusti: “Quest’anno, onoriamo i ‘Giusti del dialogo’, cinque figure diverse per epoca, provenienza e cultura che hanno rifiutato il totalitarismo in nome dei principi di tolleranza e solidarietà”.




Elenco dei 25 candidati per il Giardino dei Giusti di Milano inseriti nel Giardino Virtuale:

    • Suor Enrichetta Alfieri
    • Albino Badinelli
    • Angelo e Felicita Ballabio
    • Mario Borsa
    • Don Eugenio Bussa
    • Leonida Calamida
    • Vittorio Castellani
    • Ettore Castiglioni
    • Madre Donata Castrezzati,
    • Don Francesco Cavazzuti
    • Padre Placido Cortese
    • Mbaye Diagne
    • Salah Farah
    • Don Piero Folli
    • Piero Gnecchi Ruscone
    • Nadezda Mandel’stam
    • Majda Mazovec
    • Don Primo Mazzolari
    • Lucillo Merci
    • Giuliano Pajetta
    • Ubaldo Pesapane
    • Antonio Pistocchi
    • Giancarlo Puecher
    • Angelo e Teresa Tosi
    • Ferdinando Valletti

 

(7 marzo 2017)

 




 

 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

Pubblicità
Pubblicità

SEGUITECI

4,474FansMi piace
2,387FollowerSegui
115IscrittiIscriviti

DA LEGGERE

Pubblicità

PRIMA PAGINA MILANO

POTREBBERO INTERESSARTI

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi