Palazzo Marino, “Minorenni e Famiglie, quali giustizie?”

Share post:

di Gaiaitalia.com

 

 

 

 

“Riformiamo la giustizia minorile ma facciamolo coinvolgendo tutti gli operatori del settore, che oggi sono molto preoccupati dal rischio concreto di disperdere esperienze e competenze che fanno parte del patrimonio di un sistema efficace e che funziona. Invitiamo il Senato ad affrontare i prossimi passaggi con molta responsabilità e senza chiudersi al confronto”.

Così il presidente del Consiglio comunale di Milano, Lamberto Bertolé, intervenuto al convegno “Decidere con lo sguardo al futuro – Quale giustizia per i Minorenni e le relazioni familiari?”, che si è tenuto questa mattina in Sala Alessi a Palazzo Marino.

L’iniziativa, promossa dalla stessa Presidenza del Consiglio Comunale in collaborazione con CNCA, CNOAS e Camera Minorile di Milano, ha visto confrontarsi personalità del mondo giudiziario, accademico e dell’attivismo sociale sulle funzioni e sull’attività del Tribunale dei Minori, alla vigilia dell’approdo in Senato del disegno di legge che ne prevede, tra le altre cose, l’abolizione.
 




 
Tra i partecipanti anche il presidente del Tribunale di Milano, Roberto Bichi, secondo il quale quella della giustizia minorile “è una riforma che passa sopra le teste degli operatori e in cui non vengono garantiti mezzi, di personale e logistici, per supportarla”.

 

 

(7 marzo 2017)

 




 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

potrebbero interessarvi

Allerta gialla a Milano per maltempo fino al 29 maggio

di Redazione Milano Il Centro funzionale monitoraggio rischi di Regione Lombardia ha diramato un’allerta meteo gialla (rischio ordinario) per...

Ricercata arrestata dalla Polizia di Stato nella stazione di Milano Centrale

di Redazione Milano Ieri, la Polizia Ferroviaria di Milano ha arrestato una cittadina bosniaca di 34 anni perché destinataria di...

Civitas Como sul benessere degli animali d’affezione

di Redazione Como Sul territorio del Comune di Como all'oggi sono presenti 10.160 cani più di 12.000 gatti e 5...

La Corte Costituzionale ferma la legge della Lombardia sui “taser”

di P.M.M. La Corte Costituzionale ha detto no alla possibilità che consentiva alla Polizia Locale do usare i "dissuasori...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: