Educazione Digitale, 3mila partecipanti alla prima edizione di #StemintheCity a Milano

Share post:

di Gaiaitalia.com, Milano

 

 

 

 

 

Si è conclusa la prima edizione di #STEMintheCity, l’iniziativa promossa dal Comune di Milano per diffondere tra i ragazzi e le ragazze le competenze digitali e la conoscenza delle materie tecnico-scientifiche necessarie a costruire percorsi professionali in grado di garantire un accesso immediato al mondo del lavoro e un’equa presenza di genere nell’industria, nell’economia, nella politica e nella vita sociale.

Il mese di aprile, ribattezzato il mese delle #STEM, ha fatto registrare numeri importanti: più di 44 eventi promossi dai 50 partner con il coinvolgimento di circa 1200 tra bambine e ragazze che con i loro compagni di scuola, insegnanti, educatori e genitori hanno partecipato a workshop, corsi di formazione e laboratori.

A queste cifre significative si aggiungono gli ottimi risultati della maratona conclusiva che si è svolta dal 27 al 29 aprile scorsi. Tre giorni intensi, interamente organizzati dal Comune di Milano, a cui hanno partecipato più di 1700 giovani e giovanissimi, dai 3 anni in su, con eventi in 15 location del territorio milanese e la presenza di oltre 100 relatori che si sono alternati per raccontare alle ragazze milanesi e alle loro famiglie l’importanza di intraprendere percorsi STEM, per abbattere il divario di genere e raggiungere importanti traguardi professionali e personali.

Teatro alla Scala, Fabbrica del Vapore, Teatro degli Arcimboldi, Spazio Base, Cariplo Factory, insieme a molte scuole dell’infanzia e scuole primarie hanno ospitato platee di giovanissimi e giovanissime che sono stati ispirati dalle esperienze di relatrici di fama internazionale come Caroline Petit, Vice Direttore UNRIC, Elisabetta Strickland, docente di algebra dell’Università Tor Vergata, Cecilia Strada, presidente di Emergency, Ilaria Ragona, pilota Eurofighter e capitano dell’Aeronautica Militare, Chiara Montanari, Capo spedizione in Antartide e Maria Rita Gismondo, Direttrice dell’UOC Microbiologia Clinica, Virologia e Diagnosi delle Bioemergenze del Polo Universitario Azienda Ospedaliera Sacco di Milano. E poi ancora spazio a spettacoli teatrali a tema, sessioni di speed role-modeling, corsi di formazione, workshop e laboratori per tutte le età.

#STEMintheCity è stato realizzato anche grazie ai Main Partner Intesa Sanpaolo, Lenovo e Vodafone, ai Partner A2A, Allianz Worldwide Partners, CAP, Cisco, Fondazione Bracco, IBM, Microsoft, Municipia, NTT DATA e SAP, con il sostegno di Airbnb, Bricks4Kids, Cariplo Factory, Fondazione Mondo Digitale, Fondazione Umberto Veronesi, Garoo!, H-FARM Education, Palestra della Scrittura, Reedoc.com, Talent Garden, TinkiDoo, Valore D, Wise Growth, Women & Tech, Womenomics.

#STEMintheCity ha avuto il patrocinio della Presidenza del Consiglio – Dipartimento per le Pari Opportunità, del MIUR, dell’Ufficio Scolastico Regionale, Politecnico di Milano, Università Cattolica del Sacro Cuore, Università Commerciale Luigi Bocconi, Università degli Studi di Milano, Università degli studi di Milano-Bicocca, e ha visto la collaborazione di Fondazione Scuole civiche Milano e Humanitas University e delle organizzazioni internazionali Nazioni Unite (ITU e UNRIC)




(3 maggio 2017)

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata



 

potrebbero interessarvi

Ricercata arrestata dalla Polizia di Stato nella stazione di Milano Centrale

di Redazione Milano Ieri, la Polizia Ferroviaria di Milano ha arrestato una cittadina bosniaca di 34 anni perché destinataria di...

Civitas Como sul benessere degli animali d’affezione

di Redazione Como Sul territorio del Comune di Como all'oggi sono presenti 10.160 cani più di 12.000 gatti e 5...

La Corte Costituzionale ferma la legge della Lombardia sui “taser”

di P.M.M. La Corte Costituzionale ha detto no alla possibilità che consentiva alla Polizia Locale do usare i "dissuasori...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: