Bergamo, lo investe con l’auto e lo uccide: lui la minacciava con un coltello

Share post:

foto: Repubblica Milano

di Gaiaitalia.com, #Milano

 

 

 

I fatti in provincia di Bergamo. Una donna perseguitata da tempo da un uomo di 43 anni se lo è trovata davanti armato di coltello nel parcheggio del suo posto di lavoro. Ha cercato di fuggire in aiuto e lo ha investito. L’uomo è morto poco dopo per le ferite riportate.

Secondo il racconto della donna, la vittima si era invaghita di lei e da tempo le faceva delle avances con messaggi e telefonate pressanti e, stando al racconto, anche minacce. La Polizia sta indagando per verificare come siano effettivamente andate le cose.

La donna, sposata e madre di un bambino, non lo aveva mai denunciato per stalking, anche se la sera precedente alla tragedia, si era recata dai carabinieri per segnalare il fatto che l’uomo l’aveva avvicinata mentre era in paese, l’aveva minacciata e aveva tentato di speronarla con l’automobile.

 

 

(20 giugno 2017)

 




 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

 

 

potrebbero interessarvi

Contro l’Omolesbobitransfobia bandiera Arcobaleno sulla facciata di Palazzo Marino

di Redazione LGBTIQA+ In occasione della Giornata internazionale contro l'omofobia, la bifobia e la transfobia, su invito del Consiglio comunale...

Siluri dentro Forza Italia: salta in aria il coordinatore Solini

di Daniele Santi La granitica unità (che non c'è) della destra si riscontra anche nei metodi di epurazione del...

Milano Centrale: la Polizia di Stato arresta tre persone

di Redazione Milano Il 13 maggio la Polizia Ferroviaria di Milano ha arrestato un cittadino algerino di 40 anni...

Civitas Como. Un luogo per tutti: gli Skaters

di Redazione Como Loro sono skaters. Si ritrovano tutti i giorni in largo Spallino, di fronte all'ex chiesa di San...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: