Il Comune di Milano attento al piano esuberi in British Telecom Italia

Share post:

di Gaiaitalia.com, #Milano

 

Il Comune di Milano segue con attenzione l’evolversi della situazione dei lavoratori di British Telecom Italia interessati dal piano di riorganizzazione nazionale del personale attuato dall’azienda che, ad oggi, conta complessivamente 870 lavoratori, 202 interessati da esuberi di cui 97 direttamente sul territorio milanese.

Sul tema si è tenuto un incontro tra i tecnici dell’Assessorato alle Politiche per il Lavoro e le Attività produttive e i rappresentanti dei lavoratori di BT Italia, nella mattinata del 6 settembre.

L’incontro ha fatto emergere la volontà dell’Amministrazione comunale di attivarsi presso gli organi competenti per dare avvio a un tavolo di confronto con i rappresentanti dell’azienda, per comprendere i reali interessi e i relativi piani di sviluppo di BT Italia, al fine di evitare la perdita di posti di lavoro e il depauperamento economico del territorio milanese.

In attesa della definizione del prossimo incontro, gli uffici dell’Assessorato alle Politiche per il Lavoro, Attività Produttive e Commercio continueranno a monitorare la situazione a conferma della propria vicinanza ai lavoratori coinvolti.





(7 settembre 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



potrebbero interessarvi

Allerta gialla a Milano per maltempo fino al 29 maggio

di Redazione Milano Il Centro funzionale monitoraggio rischi di Regione Lombardia ha diramato un’allerta meteo gialla (rischio ordinario) per...

Ricercata arrestata dalla Polizia di Stato nella stazione di Milano Centrale

di Redazione Milano Ieri, la Polizia Ferroviaria di Milano ha arrestato una cittadina bosniaca di 34 anni perché destinataria di...

Civitas Como sul benessere degli animali d’affezione

di Redazione Como Sul territorio del Comune di Como all'oggi sono presenti 10.160 cani più di 12.000 gatti e 5...

La Corte Costituzionale ferma la legge della Lombardia sui “taser”

di P.M.M. La Corte Costituzionale ha detto no alla possibilità che consentiva alla Polizia Locale do usare i "dissuasori...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: