Vaccini, scuola non accetta bimbo senza certificato e i genitori no vax chiamano i carabinieri

Share post:

di Gaiaitalia.com, #Milano

 

 

Carabinieri, denunce, il solito caos italiano. Nonostante una legge che dice ciò che dovrebbero fare i genitori per salvaguardare la salute dei loro e degli altrui bambini, ad inizio anno scolastico i genitori iniziano la gazzarra sulla pelle dei loro figli e dei figli degli altri.

A Milano una scuola ha rifiutato l’ingresso ad un bambino privo della certificazione vaccinale e dell’autocertificazione e i genitori, per tutta risposta, hanno chiamato i carabinieri che li hanno ascoltati, ma hanno ribadito che senza vaccinazione il bambino sarebbe dovuto tornare a casa. Come è puntualmente successo. Caso analogo anche a Sesto San Giovanni dove la direzione di una scuola non ha fatto entrare un bambino perché i genitori non avevano presentato il certificato. Loro sono andati direttamente alla stazione dei Carabinieri per un esposto-denuncia. Resta da capire se trattavasi di esposto-denuncia rivolto contro loro stessi.





(12 settembre 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

potrebbero interessarvi

Allerta gialla a Milano per maltempo fino al 29 maggio

di Redazione Milano Il Centro funzionale monitoraggio rischi di Regione Lombardia ha diramato un’allerta meteo gialla (rischio ordinario) per...

Ricercata arrestata dalla Polizia di Stato nella stazione di Milano Centrale

di Redazione Milano Ieri, la Polizia Ferroviaria di Milano ha arrestato una cittadina bosniaca di 34 anni perché destinataria di...

Civitas Como sul benessere degli animali d’affezione

di Redazione Como Sul territorio del Comune di Como all'oggi sono presenti 10.160 cani più di 12.000 gatti e 5...

La Corte Costituzionale ferma la legge della Lombardia sui “taser”

di P.M.M. La Corte Costituzionale ha detto no alla possibilità che consentiva alla Polizia Locale do usare i "dissuasori...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: