Home / notizie / Teatro Elfo Puccini: Elio De Capitani racconta “Frankenstein”

Teatro Elfo Puccini: Elio De Capitani racconta “Frankenstein”

di Gaiaitalia.com, #Milano

 

 

“Comincerò la narrazione dalla parte centrale del racconto, restituendo il punto di vista dell’infelice protagonista”, così Elio De Capitani introduce il suo lavoro su Frankenstein di Mary Shelley. L’autrice dapprima dà la parola al capitano Walton, poi al dottor Victor Frankestein, creatore del mostro, quindi dà la parola direttamente alla creatura: su questo passaggio si concentrerà la lettura di Elio De Capitani, uno dei momenti più toccanti e conturbanti del romanzo.

La forza del mito dunque si concentra in Frankenstein, un testo ristampato migliaia di volte dal 1817 fino a oggi e trasposto in più di cento versioni cinematografiche (con i volti di Boris Karloff, Christopher Lee, David Warner o Robert De Niro), ed Elio De Capitani trasporta il pubblico nel cuore della narrazione, dove la creatura mostruosa prende la parola nello spettacolo in scena fino al 5 novembre al Teatro Elfo Puccini.

Info qui.




(20 ottobre 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi