PubblicitàAttiva DAZN
5.8 C
Milano
16.8 C
Roma
PubblicitàAltroconsumo Investi

MILANO

Pubblicità

MILANO SPETTACOLI

HomenotiziePolitiche Sociali: 800 visite gratuite e 500 paia di occhiali a senzatetto,...

Politiche Sociali: 800 visite gratuite e 500 paia di occhiali a senzatetto, minori e migranti

SEGUITE GAIAITALIA.COM MILANO anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Gaiaitalia.com, #Milano

 

 

Si è conclusa nei giorni scorsi con le ultime visite oculistiche presso il centro di accoglienza di via Mambretti l’iniziativa realizzata da Luxottica in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche sociali e la Fondazione Progetto Arca. Circa 800 visite in 10 giorni, dal 16 al 27 ottobre e oltre 500 paia di occhiali sono state donate dalla multinazionale veneta che, in occasione della Giornata Mondiale della Vista promossa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (il 12 ottobre), ha voluto rivolgersi a chi nella città poteva avere più bisogno. Tre i luoghi individuati per le visite: Casa Jannacci (l’antico dormitorio della città), l’istituto Martinitt (comunità educativa per minori) e il centro di accoglienza di via Mambretti 33 che ospita senzatetto e richiedenti asilo. Le visite sono state effettuate pro bono dai medici oculisti di Neovision Cliniche Oculistiche.

“Ringraziamo Luxottica e Neovision – ha detto l’assessore alle Politiche sociali, Pierfrancesco Majorino –  per questa bellissima iniziativa solidale, una mobilitazione di oculisti, ortottisti, tecnici, volontari dell’azienda che si sono messi a disposizione degli ospiti di queste strutture allestendo al loro interno dei veri e propri ambulatori, offrendo non solo grande competenza e concretezza ma anche grande vicinanza a tutte le persone che hanno visitato. In questo ultimo periodo molti sono stati gli appelli alla città, per far rivivere il filantropismo ambrosiano. Questa iniziativa che nasce dai privati a favore del pubblico rientra pienamente in questa nuova visione del welfare che mette insieme le migliori risorse della città a beneficio di chi ha più bisogno”.

Le attività si sono tenute tra il 16 e il 27 ottobre all’interno di spazi allestiti e messi a disposizione nei centri, nel caso della Casa dell’Accoglienza Enzo Jannacci e della Fondazione Arca in via Mambretti o a bordo di speciali “eyebus”, ambulatori mobili allestiti per le visite oculistiche, nel caso dell’Istituto Martinitt, in via Pitteri.

Le visite oculistiche della durata di 30 minuti sono state effettuate da oculisti e ortottisti individuati in collaborazione con Neovision Cliniche Oculistiche (circa 50 medici oculisti e 50 ortottisti in grado di parlare inglese e francese). Hanno partecipato alla iniziativa anche una cinquantina di dipendenti Luxottica come volontari per facilitare le attività, i flussi, la gestione dei turni delle visite e la distribuzione degli occhiali nuovi.

 




 

(30 ottobre 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

 

CRONACA

Pubblicità

LOMBARDIA