PubblicitàAttiva DAZN
9.3 C
Milano
9.6 C
Roma
PubblicitàAltroconsumo Investi

MILANO

Pubblicità

MILANO SPETTACOLI

HomeLugano & Canton TicinoChiuso il bando "testinscena 2018": chi succederà a Connettiv024grammi?

Chiuso il bando “testinscena 2018”: chi succederà a Connettiv024grammi?

SEGUITE GAIAITALIA.COM MILANO anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione #Teatro twitter@gaiaitaliacomlo #svizzera

 

 

Il 30 marzo si sono ufficialmente chiuse le iscrizioni alla seconda edizione del bando di concorso testinscena 2018, ideato e promosso dalla Fondazione Claudia Lombardi per il teatro. Il bando, che ha luogo ogni anno, è dedicato alle compagnie svizzere emergenti e/o indipendenti senza limiti di età e alle compagnie lombarde i cui attori in scena non abbiano superato i 35 anni.

A questa edizione hanno partecipato 48 giovani compagnie di cui 40 dalla Lombardia e 8 provenienti dalla Svizzera italiana. Il dato più significativo è sicuramente il fatto che abbiano partecipato compagnie dai due Paesi in modo più equilibrato, contrariamente all’edizione 2017 dove si erano registrati 50 progetti lombardi a fronte di soli 2 dal Ticino. Questo è sicuramente dovuto al fatto che la Fondazione ha lavorato bene sul territorio per coinvolgere le compagnie e che il suo operato inizia ad essere riconosciuto tra gli operatori del settore sui due lati del confine.

I progetti ammessi alla selezione finale saranno ora valutati da un’apposita commissione. I 5 migliori lavori, tra i quali verrà scelto il vincitore e successorre della compagnia milanese Connettiv024grammi che ha vinto l’edizione 2017 di testinscena, saranno sottoposti ad una Giuria di esperti presieduta da Carmelo Rifici, direttore artistico di LuganoInScena e direttore della Scuola del Piccolo Teatro di Milano.

La premiazione di testinscena 2018 si terrà al LAC Lugano Arte e Cultura, nella Sala Refettorio il 29 maggio prossimo. Maggiori informazioni: fondazioneteatro.ch – facebook.com/fondazioneteatro.

 

 




 

(5 aprile 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

CRONACA

Pubblicità

LOMBARDIA