Pubblicità
14.3 C
Milano
18.2 C
Roma
Pubblicità

MILANO

Pubblicità

SPETTACOLI

Il Teatro Carcano presenta “Michela Murgia, ricordatemi come vi pare”, il 3 giugno

Sul palco la ricorderanno Lella Costa, Teresa Ciabatti, Marcello Fois, Alessandro Giammei, Alessio Vannetti e Fabio Calabrò
HomeAltre CittàQuindicenne sequestrato e torturato da banda di coetanei a Varese

Quindicenne sequestrato e torturato da banda di coetanei a Varese

Pubblicità
Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

di G.G. #Varese twitter@gaiaitaliacomlo #Torture

 

Volevano informazioni su un suo amico che stavano cercando, così lo hanno preso, sequestrato, tenuto prigioniero in un garage per ore, torturato, legato a una sedia con fili elettrici e un coltello alla gola. Protagonisti quattro suoi coetanei che, secondo il racconto di Repubblica Milano, che cita il quotidiano Prealpina, lo avrebbero “legato a una sedia con dei fili elettrici, picchiato e colpito sui piedi con una spranga di metallo, minacciato con un bastone chiodato e un un coltello puntato alla gola.
Uno dei giovani si sarebbe avvicinato al volto della vittima e gli avrebbe strappato l’orecchino che portava, per poi indossarlo in un video postato su Instagram”. Infine gli avrebbero intimato di non fare parola dell’accaduto sennò avrebbero fatto del male al suo fratellino.

I quattro ragazzotti cercavano informazioni su un amico della vittima che stavano cercando, si sono così premuniti di far sapere chi erano, in modo da avere un futuro sfavillante.

Nonostante le minacce, per fortuna, il giovane non si è fatto intimidire e ha raccontato tutto ai genitori che hanno sporto denuncia alla Squadra Mobile della Questura di Varese. Il Tribunale dei Minori di Milano ha aperto un’inchiesta.

 




 

(20 novembre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 


 

Milano
nubi sparse
14.3 ° C
15.2 °
12.8 °
90 %
1.5kmh
40 %
Gio
21 °
Ven
23 °
Sab
22 °
Dom
25 °
Lun
26 °
PubblicitàYousporty - Scopri la collezione

CRONACA