Home / Cronaca Milano & Lombardia / Quattordicenne trascinato in un bosco, spogliato e rapinato dei vestiti da una baby gang

Quattordicenne trascinato in un bosco, spogliato e rapinato dei vestiti da una baby gang

di Redazione #Lombardia twitter@gaiaitaliacomlo #Cronaca

 

E’ successo a Legnano. Lunedì mattina verso le 7.30 un adolescente quattordicenne è stato minacciato con un taglierino alle spalle e quindi trascinato in un parco dove è stato costretto a spogliarsi e quindi rapinato dei vestiti. Secondo il racconto del giovane il ragazzo si trovava sul pullman che prende quotidianamente per andare a scuola, scrive Repubblica, quando è stato avvicinato da quattro ragazzi, tutti con i cappucci calati sulla testa e che lui ha descritto come extracomunitari.

Secondo il racconto i quattro avrebbero costretto il ragazzino a scendere dal bus alla fermata nel quartiere Mazzafame di Legnano, obbligandolo a entrare in un’area più appartata, quella del parco Alto Milanese per poi rapinarlo. Gli inquirenti avrebbero recuperato il suo piumino ed un taglierino compatibile con il racconto. Le indagini sono in corso.

 





 

(12 febbraio 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 


 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi