Home / lavoro / Chiude Calvin Klein a Milano: tutti licenziati

Chiude Calvin Klein a Milano: tutti licenziati

di Redazione #Milano twitter@milanonewsgaia #Lavoro

 

 

Calvin Klein lascia Milano e chiude la filiale di viale Umbria: ottantaquattro lavoratori a casa grazie alla decisione della griffe di disinvestire sull’Italia (aveva già chiuso la sede operativa di trento nel 2017).

Le organizzazioni sindacali del commercio di Cgil, Cisl e Uil chiedono alla dirigenza di Calvin Klein di rivedere la propria decisione e assicurano il loro impegno per far sì che ciò avvenga.

 





(21 marzo 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi