PubblicitàAttiva DAZN
17 C
Milano
17.1 C
Roma
PubblicitàAltroconsumo Investi

MILANO

Pubblicità

MILANO SPETTACOLI

HomeMilanoPalazzo Marino invita i cittadini ad esporre la bandiera dell'Unione Europea

Palazzo Marino invita i cittadini ad esporre la bandiera dell’Unione Europea

SEGUITE GAIAITALIA.COM MILANO anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione #Milano twitter@milanonewsgaia #Europa

 

 

Un invito ai cittadini, alle istituzioni, alle associazioni ad esporre il 21 marzo, Giornata europea, la bandiera dell’Unione, arriva da palazzo Marino che ha approvato un ordine del giorno durante l’ultima seduta del Consiglio comunale di Milano su proposta dei consiglieri Filippo Barberis, Anita Pirovano ed Elisabetta Strada.

“Un segnale forte in un momento di crisi e messa in discussione dei valori alla base dell’Unione europea, pensata dai padri fondatori per garantire pace e sviluppo al nostro continente – afferma il presidente del Consiglio comunale Lamberto Bertolé -. È importante che le istituzioni locali e nazionali sostengano e implementino l’idea di un’Europa unita, vicina e attenta alla vita dei cittadini e alla tutela dei loro diritti”.

“Il Consiglio comunale aderisce alla Giornata Europa del 21 marzo – recita il documento -, giorno d’inizio della Primavera e di celebrazione di San Benedetto, patrono d’Europa, indetta per rilanciare i valori condivisi che stanno alla base dell’Unione europea”.

Per questo, l’Aula di Palazzo Marino “s’impegna a promuovere, anche d’intesa con le altre istituzioni, l’esposizione della Bandiera dell’Unione europea e perciò invita le associazioni culturali e di rappresentanza e tutti i cittadini e le cittadine ad esporre il simbolo degli ideali di unità, solidarietà e armonia tra i popoli d’Europa”.

 

 




 

 

(21 marzo 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 


 

 

LOMBARDIA