Home / Brescia / Brescia, sequestrata mezzo etto di hashish e 13 grammi di cocaina

Brescia, sequestrata mezzo etto di hashish e 13 grammi di cocaina

di Redazione #Brescia twitter@milanonewsgaia #Cronaca

 

Lunedì 10 giugno, nella zona di via San Faustino in città, gli agenti hanno arrestato una persona, hanno denunciato un uomo a piede libero e hanno sequestrato più di mezzo etto di hashish e 13 grammi di cocaina.

Nei giorni scorsi una pattuglia ha tenuto sotto controllo i movimenti di un libico di 49 anni, in passato già arrestato per spaccio ed espulso dall’Italia, che ultimamente si era nuovamente stabilito a Brescia, in zona San Faustino, e che aveva ripreso l’attività di spaccio di hashish e cocaina. In particolare, nel corso di alcuni sopralluoghi, gli agenti hanno notato gli spostamenti del quarantanovenne dalla sua abitazione di vicolo Urgnano verso la zona nord della città, dove trattava abitualmente con i clienti, spostandosi in sella alla sua bicicletta.

Nel pomeriggio di lunedì 10 giugno una pattuglia ha potuto osservare l’incontro tra il libico e un uomo, anch’egli in bicicletta. Quest’ultimo ha consegnato alcune banconote al quarantanovenne ricevendo in cambio un sacchetto. Successivamente il cliente, essendosi accorto della pattuglia, si è allontanato in velocità facendo perdere le proprie tracce, mentre gli agenti sono riusciti a bloccare il libico in piazzale Cesare Battisti.

Trovato in possesso di 2.170 euro, il quarantanovenne ha cercato di depistare gli agenti affermando che le chiavi che aveva con sé appartenevano in realtà a un amico di cui era ospite a San Polo. Non credendo alle sue parole, la pattuglia si è recata in vicolo Urgnano, aprendo l’abitazione con quelle stesse chiavi. Una volta entrati, gli agenti hanno scoperto, dentro a una scarpa, tre confezioni di cellophane contenenti cocaina per un peso totale di oltre 13 grammi e, nel quadro elettrico posto nel vano scale, oltre mezzo etto di hashish. Gli agenti hanno inoltre fermato il coinquilino del libico, un ventiseienne con passaporto belga. Quest’ultimo è stato denunciato a piede libero, mentre il quarantanovenne è stato arrestato e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 


(12 giugno 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 




 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi