Home / Cultura Milano & Lombardia / Milano, riaprono biblioteche, musei e mostre

Milano, riaprono biblioteche, musei e mostre

di Redazione #Milano twitter@milanonewsgaia #Coronavirus

 

Come previsto dal Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri emanato domenica 1° marzo d’intesa con il Ministero della Salute in materia di contenimento del contagio da coronavirus, il Comune di Milano ha deciso la riapertura delle biblioteche, delle sedi espositive e dei musei civici, nelle modalità indicate di seguito.

Nelle biblioteche del Sistema Bibliotecario è attivo a partire da domani, martedì 3 marzo, alle ore 14.30 il servizio di prestito dei libri prenotati online e di restituzione, mentre restano chiuse al pubblico le sale di lettura e consultazione.
Chiuse al pubblico – ma con archivi consultabili online – la Biblioteca d’Arte, Archeologica ed Emeroteca, la Biblioteca Trivulziana e Archivio storico civico, l’Archivio Fotografico, il Gabinetto dei Disegni e la Raccolta Bertarelli al Castello Sforzesco.
Chiusa anche la Biblioteca del Museo del Risorgimento, del Museo di Storia Naturale e dell’Acquario.

Riaprono con il consueto orario tutti i musei civici: Musei del Castello Sforzesco, Museo del Novecento, GAM | Galleria d’Arte Moderna, Museo Archeologico, MUDEC|Museo delle Culture – Collezione Permanente, Palazzo Moriggia|Museo del Risorgimento, Museo di Storia Naturale, Acquario civico, Palazzo Morando|Costume Moda Immagine, Casa Museo Boschi di Stefano, Casa della Memoria.

Lo Studio Museo Francesco Messina è chiuso per allestimento.
Il Planetario resta chiuso al pubblico.

Ha riaperto regolarmente oggi, alle 14.30, a Palazzo Reale la mostra “Georges de la Tour. L’Europa della Luce”.

  • La mostra “Guggenheim. La collezione Thannhauser da Van Gogh a Picasso”, chiusa durante tutta la scorsa settimana in applicazione dell’ordinanza regionale emessa lo scorso 23 febbraio, sarà prorogata fino a domenica 8 marzo.
  • La mostra “Viaggio oltre le tenebre. Tutankhamon. RealExperience”, in programma a Palazzo Reale dal 5 marzo al 14 giugno 2020, aprirà regolarmente al pubblico questo giovedì alle ore 9.30.
  • La mostra “Roberto Cotroneo. Nel teatro dell’arte”, come programmato, sarà aperta al pubblico nell’Appartamento dei Principi di Palazzo Reale dal 6 marzo al 29 marzo 2020, con ingresso libero.
  • Al MUDEC riapre domani la mostra “Elliott Erwitt. Family”, in programma a MudecPhoto fino al 29 marzo; mentre l’apertura della mostra “Robot. The Human Project” è stata rimandata e la nuova data sarà comunicata quanto prima.
  • La mostra “Ri-Scatti”, in programma al PAC | Padiglione d’Arte Contemporanea, è stata posticipata a ottobre, dal 16 al 25.

Tutti i visitatori di mostre e musei sono invitati a rispettare le indicazioni previste dal Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri emanato ieri d’intesa con il Ministero della Salute in materia di contenimento del contagio da coronavirus, e in particolare a tenere una distanza di sicurezza e cortesia di almeno un metro, sia davanti alla biglietteria che durante tutto il percorso di visita e nel bookshop.

L’accesso alle sale è contingentato in base alla capienza delle sale stesse.
Il personale è incaricato di facilitare e tutelare il corretto svolgimento delle visite.

 

(2 marzo 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi