Piovono tegole sulla Lega: 1 anno e 8 mesi al capogruppo in Senato 2 anni e mezzo a Bossi jr

di Giancarlo Grassi #politica

Sulla Lega sono piovute oggi condanne come tegole. Una pessima giornata iniziata con prima i fatti di Latina e poi le condanne a Milano di Romeo e Bossi jr, e Nicole Minetti che patteggia un anno e 6 mesi. Una martedì da leoni, per la destra del prima gli Italiani

Informa l’ANSA che l’attuale capogruppo della Lega in Senato ed ex consigliere lombardo Massimiliano Romeo, tra gli imputati nel processo di secondo grado con al centro la cosiddetta Rimborsopoli al Pirellone, si è visto confermare oggi la condanna a 1 anno e 8 mesi per peculato, così come da decisione della seconda Corte d’Appello di Milano la quale ha confermato la pena di 1 anno e mezzo per l’eurodeputato Angelo Ciocca.

Due anni e 6 mesi sono invece stati inflitti a Renzo Bossi, già Il Trota e figlio del padre Fondatore al quale è stata revocata la confisca disposta in primo grado. La Corte ha accolto il patteggiamento proposto da Alessandro Colucci, deputato del gruppo misto, a 1 anno, 8 mesi e 20 giorni. Ha patteggiato anche Nicole Minetti, già igienista dentale di Silvio Berlusconi poi consigliera regionale lombarda: 1 anno e 1 mese in continuazione con i 2 anni e 10 mesi inflitti per il processo “Ruby bis”.

I giudici hanno poi dichiarato di non doversi procedere per prescrizione nei confronti dell’eurodeputato Stefano Maullu. Si attendono reazioni dal nuovo Salvini istituzionale, quello folgorato da Draghi sulla via dell’Italia prima di tutto.

 

(13 luglio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 



Related Articles

SEGUITECI

4,655FansMi piace
2,380FollowerSegui
119IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: