Gaiaitaliapuntocom FilmFest. Un festival di cinema libero da un libero quotidiano

Share post:

di Redazione  LGBTIQA+

Dalla sinergia e dall’amicizia dei registi Andrea Natale, Giuseppe Sciarra e Ennio Trinelli prende il via la prima edizione del festival di cinema online GaiaitaliapuntocomFilmFest, aperto a cortometraggi che affrontano temi legati a temi sociali, al mondo lgbtqi e a quello dei diritti umani tout court. I tre registi dopo aver lavorato assieme alla docuserie “L’ultima Transizione: Tra memoria e futuro” di prossima uscita, hanno deciso di continuare il loro sodalizio artistico con un festival nato dalla costola del fortunato blog “Cinemanostro” (www.cinemanostro.gaiaitalia.com).

Le iscrizioni al festival si potranno effettuare attraverso la piattaforma Filmfreeway e prevedono tre premi: Miglior Film, Miglior Sceneggiatura e Cinetika Award Miglior Produzione. A giudicare i lavori una prestigiosa giuria di qualità per adesso top secret. Natale, Sciarra e Trinelli vogliono dar voce a tutti coloro che vogliono comunicare con il cinema messaggi importanti affrontando temi sociali.

GaiaitaliapuntocomFilmFest accetterà lavori della durata massima di venti minuti che diano la possibilità a chi vi partecipa di dare sfogo alla propria creatività e ai propri messaggi senza censure di alcun tipo e sarà visibile online dal 17 settembre al 1 ottobre 2022.

“Non solo non vogliamo limitare la creatività dei registi partecipanti, ma vogliamo assecondare qualsiasi scelta artistica che essi ci proporranno, anche quelle più estreme e scomode, purché siano di valore sul piano tecnico e narrativo. Il nostro festival vuole essere un porto di approdo per tutti i veri creativi e quegli artisti che non si sentono compresi dai festival istituzionali. Vogliamo dare voce all’arte libera, senza compromessi”, affermano i tre, anche direttori artistici della manifestazione. Info: www.filmfest.gaiaitalia.com.

 

(18 luglio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



potrebbero interessarvi

Metti che Matteo Salvini si stia “dimenticando” i congressi della “sua” Lega

di Giancarlo Grassi Impegnato com'è con il progetto propagandistico del Ponte sullo Stretto, c'è da sperare che abbia fondamenta più...

L’inverno ucraino potrebbe spingere nuovi profughi in Piemonte

di Redazione Milano Lo spettacolo di Teatro Sociale e di Comunità Kafka of Suburbia di Minima Theatralia | Duperdu...

Civiche benemerenze. Il 7 dicembre cerimonia di consegna al Teatro Dal Verme

di Redazione Milano Mercoledì 7 dicembre, alle ore 10.30, al Teatro Dal Verme (via San Giovanni sul Muro 2),...

Giornata degli Alberi 2022: ecco perché è importante piantare un albero

di Massimo Mastruzzo Anche quest'anno, a novembre, si è celebrata la Giornata Mondiale degli Alberi, anche detta Festa degli Alberi. La ricorrenza risale alla ratifica...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: