Torna il Festival della Fotografia Etica di Lodi

Share post:

di Redazione Cultura

Cinque weekend ricchi di incontri, presentazioni ed inaugurazioni. Benti mostre che comporranno il festival per ottanta fotografi coinvolti. Si presenta così il Festival della Fotografia Etica di Lodi che, come ogni anno, offrirà molte tematiche affrontate e proposte allo sguardo e alla riflessione dei visitatori saranno. Dalla realtà sudamericana a quella asiatica, attraversando la penisola araba e il Mediterraneo fino a risalire al cuore dell’Europa dell’est.

Otto le sezioni che compongono la kermesse: quella dedicata al World Report Award 2022, Uno sguardo sul mondo, Vite degli Altri, lo spazio Almost Europe, Vital Impact, lo spazio World Press Photo, Frammenti di Storia e lo spazio No Profit. Un insieme assolutamente composito ed eterogeneo di proposte per andare a posare i nostri occhi su quel caleidoscopio complesso e vasto che è il mondo, e la vita che lo attraversa.

Il primo weekend prenderà avvio ufficialmente sabato 24 alle ore 11.00,  con la visita guidata alla mostra Almost Europe di Luca Nizzoli Toetti, nella sede della Banca Centropadana in Corso Roma 102.

Alle ore 12.00, sarà il turno della mostra Amina – La donna che insegna a volare a cura di Gianluca Colonnese e Amina Al Zeer presso la sede del Museo Paolo Gorini, in Via Agostino Bassi 3.

Alle 15.00 sarà il turno della mostra fotografica Artemis, a cura di Erika Pezzoli a Palazzo Modignani in Via XX Settembre 29.

Alle 16.30, torna Amina – La donna che insegna a volare a cura di Gianluca Colonnese e Amina Al Zeer.

Alle 17.30, Luca Nizzoli Toetti guida nuovamente il pubblico alla scoperta della sua Almost Europe.

A chiudere la giornata, alle  18.30, la visita alla mostra fotografica Artemis a cura di Erika Pezzoli a Palazzo Modignani.

Domenica 25 settembre sarà invece scandita secondo il seguente programma.

Alle 11.00, a Palazzo Modignani, sarà il turno della mostra fotografica Artemis, a cura di Erika Pezzoli.

Alle ore 12.00, sarà il turno della mostra Amina – La donna che insegna a volare a cura di Gianluca Colonnese e Amina Al Zeer presso la sede del Museo Paolo Gorini.

Alle 15.00, sarà il turno della visita guidata alla mostra del World Press Photo 2022 a cura dei coordinatori e della curatrice del Festival, presso Bipielle Arte in Via Polenghi Lombardo.

Alle ore 16.00, a Palazzo Barni si terrà l’incontro con la casa editrice SelfSelf.

Alle  16.30, sarà il turno della mostra Amina – La donna che insegna a volare a cura di Gianluca Colonnese e Amina Al Zeer.

Alle 17.30, Luca Nizzoli Toetti guida nuovamente il pubblico alla scoperta della sua Almost Europe.

A chiudere la giornata, alle  18.30, la visita alla mostra fotografica Artemis a cura di Erika Pezzoli a Palazzo Modignani. Info: www.festivaldellafotografiaetica.it.

 

(20 settembre 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 



potrebbero interessarvi

I tour virtuali di BergamoScienza 2022. Un grande ritorno

di Redazione Cultura A partire da domani, martedì 4 ottobre, torna a BergamoScienza, per il terzo anno consecutivo, la serie...

Luce, materia e colore. Guerrino Tramonti a Milano nel trentennale della scomparsa

di Redazione Milano La Fondazione e il Museo Guerrino Tramonti APS di Faenza sono lieti di presentare presso lo...

A Gazoldo degli Ippoliti (Mn) dal 29 settembre al 9 ottobre 2022 l’VIII edizione di “Raccontiamoci le mafie” 

di Redazione Mantova Giovedì 29 settembre prende il via l’VIII edizione di “Raccontiamoci le mafie”, la rassegna culturale organizzata...

Scannatoio post-elezioni a destra. Cazzotti tra Moratti e Fontana

di Giancarlo Grassi Siccome le elezioni scaldano gli animi e nutrono l'arroganza, soprattutto quando sono elezioni perse, era nell'aria il...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: