PubblicitàAttiva DAZN
14.7 C
Milano
12.9 C
Roma
PubblicitàAltroconsumo Investi

MILANO

Pubblicità

MILANO SPETTACOLI

HomeCultura Milano & LombardiaMilano. A Cinemadamare la proiezione dei cortometraggi sulla Città

Milano. A Cinemadamare la proiezione dei cortometraggi sulla Città

SEGUITE GAIAITALIA.COM MILANO anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

E’ con la proiezione dei 19 cortometraggi realizzati da giovani filmmaker italiani e stranieri e la premiazione del “migliore film” che domani, sabato 5 agosto alle ore 21, si chiuderà la tappa milanese di Cinemadamare. L’appuntamento, gratuito e aperto al pubblico, sarà ospitato nella sede della ASD La Fenice (via Saponaro, 28), in occasione della “Weekly Competition”.

Dal 31 luglio scorso, circa 60 ragazzi e ragazze provenienti da 40 Paesi del mondo hanno scritto, girato e interpretato brevi film in città, raccontando sia le zone più note – da piazza del Duomo a piazza Gae Aulenti – sia gli scorci e gli ambienti meno conosciuti. I quartieri di Lorenteggio, Giambellino e Inganni, in particolare, sono stati al centro dell’attenzione della carovana di Cinemadamare, in città per il terzo anno consecutivo, grazie al sostegno di Fondazione Cariplo, nell’ambito del programma “LaCittàIntorno”, e al patrocinio del Comune di Milano.

La città è stata di ispirazione per i filmmaker e gli autori che hanno realizzato cortometraggi di diverso genere: dallo sperimentale all’azione, dalla commedia al drammatico.

Di seguito alcuni dei nomi e le nazionalità dei registi che hanno preso parte alla tappa di Milano, l’ottava del tour 2023 di Cinemadamare, e saranno in gara domani alla “Weekly Competition”: Millan Tarus e Victoria Komu (Kenya), Amanda Sant’Anna (Brasile), Mateo Cili (Albania), Mollie Feerick (USA), Enzo Pedroni (Argentina), Peter Vadocz (Ungheria), Deval Soni (India), Kostantinos Panagiotidis (Grecia), Dibo Dibo (Grecia e Inghilterra), Joaquim Gramje (Spagna), Maximus Barsati (Svezia), Denia Betancourt (Cuba), Abril Villegas (Messico), Zainaab Rabbaa (Marocco), Aleksandr Rachynskyi (Estonia) e Lorenzo Baldi (Italia). Cinemadamare è il più grande campus di formazione cinematografica e raduno itinerante di giovani filmmaker internazionali. Quella in corso è la 21ª edizione.

 

 

(4 agosto 2023)

©gaiaitalia.com 2023  – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



CRONACA

Pubblicità

LOMBARDIA