PubblicitàAttiva DAZN
5.8 C
Milano
16.8 C
Roma
PubblicitàAltroconsumo Investi

MILANO

Pubblicità

MILANO SPETTACOLI

HomeBresciaBrescia. Misura cautelare per un minorenne accusato di rapina

Brescia. Misura cautelare per un minorenne accusato di rapina

SEGUITE GAIAITALIA.COM MILANO anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

La Polizia Locale di Brescia venerdì 16 febbraio ha eseguito una misura cautelare di permanenza in comunità in regime penale a carico di un ragazzo minorenne. Il giovane è stato individuato a seguito di indagini eseguite dal nucleo di Polizia Giudiziaria della Locale di Brescia che aveva raccolto la denuncia della madre di un ragazzo, anch’egli minorenne, rapinato con un coltello nei dintorni della stazione. Il fatto è avvenuto lo scorso 26 gennaio.

Le indagini della Polizia Giudiziaria hanno portato a individuare il presunto responsabile della rapina. La misura cautelare di custodia in comunità in regime penale è stata emessa dal GIP del Tribunale per i minorenni, su richiesta della Procura per i minorenni di Brescia che ha coordinato le indagini.

La zona della stazione dei treni è sempre attenzionata in modo particolare dagli agenti della Polizia Locale di Brescia, questo ha facilitato le indagini che in pochi giorni hanno portato all’individuazione del presunto responsabile dell’evento contestato.

 

(19 febbraio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 



CRONACA

Pubblicità

LOMBARDIA