PubblicitàAttiva DAZN
20.3 C
Milano
20.4 C
Roma
PubblicitàAltroconsumo Investi

MILANO

Pubblicità

MILANO SPETTACOLI

HomeCronaca Milano & LombardiaMilano, nuovo blitz dei Carabinieri al boschetto di Rogoredo

Milano, nuovo blitz dei Carabinieri al boschetto di Rogoredo

SEGUITE GAIAITALIA.COM MILANO anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Gaiaitalia.com

 

 

 

 

Si è svolto nella mattinata del 27 febbraio un nuovo intervento congiunto da parte dei Carabinieri e della Polizia Locale nell’area verde di fronte alla stazione di Rogoredo per contrastare lo spaccio di droga.

“Risolvere il problema di una piazza di spaccio che esiste da più di 25 anni – ha detto l’assessore alla Sicurezza Carmela Rozzanon è un’impresa facile e non lo si fa con la bacchetta magica. Per questo ringrazio i Carabinieri e tutte le altre Forze dell’Ordine che, insieme al Comune di Milano, si stanno impegnando quotidianamente e con costanza per eliminare il traffico di stupefacenti. L’Amsa oggi è intervenuta nuovamente per ripulire l’area e nei prossimi giorni ci sarà un nuovo sopralluogo per verificare la possibilità di realizzare una strada che faciliti l’ingresso delle Forze dell’Ordine per i pattugliamenti, così da rendere ancora più controllata la zona“.




“Per quanto riguarda il futuro – ha aggiunto l’assessore – l’Amministrazione sta ponendo le basi per un’opera di bonifica e di riqualificazione di tutta l’area, per permettere in futuro una fruizione pubblica del verde”.

“Ringrazio inoltre la Polfer – conclude l’assessore – che oggi è intervenuta, insieme a RFI e Polizia Locale, sull’area di San Cristoforo per la pulizia e la messa in sicurezza”.

 

 

 

(27 febbraio 2017)

 

 




 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

LOMBARDIA