Home / Milano & Lombardia Politica / Pavia. Nell’Inchiesta Diasorin spunta da una chat il nome di Salvini per presunte pressioni sui sindaci favorevoli a test alternativi….

Pavia. Nell’Inchiesta Diasorin spunta da una chat il nome di Salvini per presunte pressioni sui sindaci favorevoli a test alternativi….

di Redazione #Milano twitter@milanonewsgaia #Maiconsalvini

 

Secondo il quotidiano “La Provincia di Pavia” che viene citato da Repubblica, si fa riferimento ad una chat nella quale un esponente di spicco della Lega fa riferimento direttamente a Matteo Salvini scrivendo: “Ho sentito Matteo chi sta con quel miserabile è fuori dal partito”. Il miserabile al quale è indirizzato il garbato riferimento è il sindaco di Robbio (Pavia) Roberto Francese, favorevole ad un test sierologico alternativo a quello dell’ospedale di Pavia e della società di Saluggia (Vercelli).

La chat salta fuori all’interno dell’inchiesta sulla Sanità Lombarda che vede indagati i vertici di San Matteo (ironia della sorte) e Diasorin. Scrive ancora il quotidiano Repubblica che i contenuti della chat “sono ora al vaglio della Procura di Pavia, così come pure presunte diffide dell’Ats di Pavia sui Comuni affinché non adottassero test diversi da quello stabilito dall’accordo San Matteo-Diasorin.

Otto gli indagati dalla Procura pavese (i vertici di Diasorin e San Matteo), con le ipotesi di reato di turbata libertà del procedimento e peculato. La notizia nel giorno in cui piomba su Fontana un avviso di garanzia per la vicenda dell’ordine da 500mila euro per camici alla ditta del cognato, ordine poi trasformato in donazione con relativa fattura stornata.

 

(25 luglio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0

1 Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi