PubblicitàAttiva DAZN
5.8 C
Milano
16.8 C
Roma
PubblicitàAltroconsumo Investi

MILANO

Pubblicità

MILANO SPETTACOLI

HomeLombardiaIl Movimento 24 Agosto Lombardia lancia una petizione per le dimissioni di...

Il Movimento 24 Agosto Lombardia lancia una petizione per le dimissioni di Letizia Moratti

SEGUITE GAIAITALIA.COM MILANO anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione #Lombardia

 

Letizia Moratti, sostituta di Giulio Gallera al Welfare in Lombardia ha proposto la “distribuzione dosi in base a pil (ricchezza) delle Regioni…” Queste sono le parole dell’assessore al Welfare della Regione Lombardia in merito alla distribuzione dei vaccini anti COVID-19. Ricordiamo cosa recita l’articolo 32 della Costituzione :”La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti (…)”.

Così il Movimento 24 Agosto Lombardia lancia via Change.org una petizione per chiedere le dimissioni di Letizia Moratti dall’assessorato al Welfare e dalla vicepresidenza della Regione Lombardia dove si è appena insediata.

“E’ davvero inammissibile che certi concetti così discriminatori vengano espressi da una figura istituzionale, soprattutto in un momento così delicato come quello che stiamo vivendo da mesi.
Come sappiamo questa pandemia ha colpito duramente tutti noi, in particolar modo le categorie più deboli. Con queste dichiarazioni l’assessore Letizia Moratti fa intendere dichiaratamente che la vita ed il diritto alla salute può essere più o meno garantito a seconda della ricchezza: questo è inammissibile in un paese civile (…) La Lombardia non merita di essere rappresentata nei suoi valori da chi esprime simili concetti”, recita parte della petizione che è possibile firmare al link in alto.

Il comunicato del Movimento 24 Agosto Lombardia invitano a firmare la petizione per chiedere le dimissioni di Moratti e per segnalare alle Nazioni Unite e alle Commissioni contro il razzismo le dichiarazioni che definiscono “immorali dichiarazioni”.

 

(19 gennaio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 




CRONACA

Pubblicità

LOMBARDIA