Ponte sul Mallero: a giugno il varo del nuovo collegamento con il Parco Bartesaghi

di Redazione, #Sondrio

Il progetto sta prendendo forma mentre i lavori proseguono a pieno ritmo: sarà il mese di giugno a salutare il varo del ponte ciclopedonale sul Mallero che collegherà la zona sud della città con il Parco Bartesaghi. Si completerà così un anello ciclopedonale che consentirà di spostarsi tra le diverse aree di Sondrio e di raggiungere facilmente il Parco Bartesaghi, il Sentiero Valtellina e gli altri percorsi ciclabili. Inserito nel più ampio progetto del “Bando periferie” per la riqualificazione urbana e la sicurezza del quartiere “La Piastra”, finanziato dallo Stato, il ponte ha un costo di 1,6 milioni di euro, di cui 140 mila a carico del Comune, ed è localizzato appena a monte del viadotto sulla tangenziale, vicino alla confluenza del torrente con l’Adda. Lungo 63 metri e largo quattro, di cui 1,5 metri per la parte pedonale e 2,5 per quella ciclabile, il ponte è nella fase realizzativa centrale: ad oggi sono stati completati micropali e fondazioni delle spalle, su entrambe le sponde. Dal punto di vista progettuale, il ponte presenta una struttura snella a doppia arcata, con arco ribassato e stralli incrociati, che ben si inserisce nel paesaggio circostante, valorizzata dalla colorazione bianca di tutti gli elementi. I progettisti sono gli ingegneri Emanuele Barbera, capogruppo del raggruppamento professionale temporaneo, Stefano Boninsegna, Michele Soffietti, Luca Schenatti e Giuseppina Bazzoni e il geologo Danilo Grossi.

≪L’intervento è iniziato a settembre e prosegue nelle sue diverse fasi secondo il crono programma a suo tempo definito – evidenzia l’assessore ai Lavori pubblici Andrea Massera -: si concluderà entro tre mesi, contiamo di aprire il ponte a giugno, con l’inizio dell’estate. Fra le diverse opere inserite nel progetto del “Bando periferie” è indubbiamente quella che più di ogni altra realizza la connessione tra il quartiere, il resto della città e i comuni confinanti. Il ponte consentirà ai residenti di raggiungere il Parco Bartesaghi comodamente e in completa sicurezza, contribuendo a rivitalizzare l’intera zona e migliorando la qualità della vita≫. I lavori prevedono anche la sistemazione e la realizzazione dei percorsi di accesso sulle due sponde allo scopo di completare il raccordo e di creare un’adeguata zona di sbarco adiacente al ponte, dotata di aree di sosta, oltre alla messa in sicurezza delle connessioni con i percorsi esistenti e delle intersezioni con gli assi viari, anche mediante l’abbattimento delle barriere architettoniche e percettive.

Per consentire a tutti gli interessati di seguire i lavori e di verificare i progressi giorno dopo giorno, è stato realizzato un sito internet dedicato www.ponteparcoaddamallero.sondrio.it, al quale si accede anche dall’apposita sezione sulla homepage del sito istituzionale www.comune.sondrio.it. Dalle 7 alle 17, dal lunedì al venerdì, una webcam inquadra il cantiere sulle due sponde del Mallero con gli uomini e i mezzi al lavoro. Nelle prossime settimane si procederà con l’assemblaggio dell’opera, cominciando dalla spalla sinistra, nel frattempo sarà completato il montaggio delle carpenterie metalliche, prima in officina quindi in cantiere, per giungere alle operazioni di varo che richiederanno una settimana.

Related Articles

SEGUITECI

4,525FansMi piace
2,369FollowerSegui
119IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: