Amministrative 2021. La macchina organizzativa è praticamente pronta

di Redazione, #Politica

Approvate le linee di indirizzo per l’esecuzione degli interventi necessari per lo svolgimento delle prossime elezioni amministrative. All’Amministrazione comunale spetta il compito di garantire una efficiente organizzazione per l’elezione diretta del Sindaco, del Consiglio comunale, dei nove presidenti di Municipio e dei rispettivi Consigli di Municipio.

La spesa prevista per l’allestimento dei 1.248 seggi tradizionali – cui si aggiungono 66 seggi speciali in ospedali, case di riposo e carceri e 5 seggi speciali Covid, eventualmente istituiti con decreto governativo – i servizi informatici, scrutatori e straordinari del personale impiegato è di 9,2 milioni di euro, totalmente a carico dell’Amministrazione comunale.

1,1 milione di euro serviranno a coprire gli emolumenti dei componenti di seggio per il primo turno di voto, stessa somma prevista in caso di turno di ballottaggio.

Per i presidenti è previsto un compenso (per singolo turno di votazione) di 187 euro (90 euro per i seggi speciali, 135 euro per i seggi Covid), per i segretari e gli scrutatori 145 euro (61 euro per i seggi speciali, 91,50 euro per i seggi Covid).

Ammonta a circa 4,6 milioni di euro la spesa prevista per le prestazioni straordinarie del personale delle direzioni e delle aree comunali interessate alla preparazione di tutte le attività connesse alla consultazione elettorale: Area servizi al Cittadino (tra le attività svolte: acquisto degli strumenti necessari per il funzionamento delle sezioni, invio di cartoline agli italiani all’estero, stampa e recapito delle tessere elettorali ai nuovi elettori, nomina degli scrutatori e gestione delle rinunce e delle sostituzioni, supporto ai Presidenti di seggio tramite call center presso l’Ufficio Elettorale, garanzia dell’apertura straordinaria degli sportelli al pubblico nei sabati e nelle domeniche precedenti e coincidenti con i giorni della votazione, acquisto DPI e servizi di sanificazione seggi elettorali), Polizia Locale (impegnata, ad esempio, in attività di controllo del territorio anche in occasione di attività di propaganda elettorale, scorta al trasporto del materiale alle sedi di votazione, presidio dei seggi e delle strutture comunali impegnate in attività elettorali), Direzione Sistemi informativi e Agenda digitale (dovrà garantire i collegamenti telematici necessari in tutte le sedi interessate dalla consultazione elettorale e si occuperà della diffusione dei dati presso la Sala Stampa allestita a Palazzo Marino), Area Facility Management (trasporto e trasferimento di materiale presso i seggi elettorali e relativo allestimento, trasporto delle schede al termine delle votazioni e degli scrutini e loro trasferimento presso Tribunale, Prefettura e Ufficio Elettorale), presidio, con personale comunale, degli edifici sedi di seggio nella giornata di consultazione). Per l’attività di facchinaggio e gestione documentale è prevista una spesa presunta di circa 833mila euro, mentre 118mila euro saranno impiegati per il noleggio di autovetture e navette, servizi straordinari e urgenti di pulizia delle sedi scolastiche e uffici comunali e acquisto di qualsiasi altro materiale aggiuntivo necessario.

In questi giorni è anche partita la campagna informativa “Siamo Europei e Votiamo a Milano”, realizzata nell’ambito del progetto europeo APProach, finanziato dalla Comunità Europea. L’iniziativa ha lo scopo d’informare i cittadini e le cittadine europee, residenti a Milano, sulla possibilità di esercitare il diritto di voto alle prossime elezioni amministrative, presentando al Sindaco domanda di iscrizione alle liste elettorali entro 40 giorni dalla consultazione elettorale.

Per facilitare l’esercizio del diritto di voto, il Comune di Milano ha messo a disposizione diverse modalità d’iscrizione: online, via email, via posta o recandosi di persona all’Ufficio Elettorale. Informazioni qui. Sarà anche possibile sostenere la campagna come volontari o ambassador rispondendo alla call aperta in sinergia con Fondazione GaragErasmus e con il supporto di CSV Milano che trovate qui.

 

(20 luglio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 



Related Articles

SEGUITECI

4,655FansMi piace
2,380FollowerSegui
119IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: