Pubblicità
18.8 C
Milano
22.9 C
Roma
Pubblicità

MILANO

Pubblicità

SPETTACOLI

Il Teatro Carcano presenta “Michela Murgia, ricordatemi come vi pare”, il 3 giugno

Sul palco la ricorderanno Lella Costa, Teresa Ciabatti, Marcello Fois, Alessandro Giammei, Alessio Vannetti e Fabio Calabrò
HomeMilano & Lombardia PoliticaA Milano il M5S ha un problemino: la base sceglie una candidata,...

A Milano il M5S ha un problemino: la base sceglie una candidata, ma Conte ne vorrebbe un’altra

Pubblicità
Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione, #politica

Genova si ripete a Milano. Ricorderete la storia della candidata vincente scelta dalla base che poi Grillo non volle perché non le andava a genio, alla faccia della base? A Milano succede qualcosa di simile e a gestire la delicata faccenda è Giuseppe Conte, che pare non la stia gestendo benissimo.

Quattro ore di riunione dovevano servire, lo scorso 17 agosto, per fare ingoiare alla base grilla la candidata scelta da Conte: Layla Pavone, ma la base del partito aveva scelto Elena Sironi, quella stessa base che online ha scelto Conte. Che accade?

Accade che la gestione del potere è assai complicata e se la base, che è sempre stata a parole un totem intoccabile del grillismo di ieri e di domani, perché oggi si può sempre discutere, vota un nome e il presidente ne sceglie un altro allora quel partito ha due problemi: la base e il presidente. Così tocca mediare, che alla fine vuol dire non prendere una decisione, arte nella quale Conte è bravissimo, e cercare di fare ingoiare la cattiva medicina di Layla Pavone candidata e di Elena Sironi capolista che rischia di essere il primo grattacapo da non sottovalutare. C’è poi quell’altra questione di importanza quasi irrisoria: si vota il 4 e 5 ottobre, praticamente ieri, e alla presentazione definitiva delle  liste mancano due settimane.

Non si è trovata una soluzione manco a cercarla, nel pomeriggio del 17 agosto, poi Conte se n’è dovuto pure andare, e c’erano parlamentari, consiglieri regionali, insomma c’era tutto il M5S del dico questo e faccio altro. In queste condizioni è difficile intravvedere una strada per Conte. In compenso quella del M5S si vede benissimo. Ed è tutta in discesa.

 

(18 agosto 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 



Milano
nubi sparse
18.8 ° C
20.2 °
17.3 °
82 %
4.1kmh
75 %
Gio
20 °
Ven
17 °
Sab
22 °
Dom
23 °
Lun
23 °
PubblicitàYousporty - Scopri la collezione

CRONACA